La coerenza della coalizione PRO-LEONINO che non ha ceduto a “giuochi e giochetti”!

    Con queste poche ma semplici riflessioni, a nome di tanti amici che hanno condiviso insieme una coerente azione politica, ma anche di numerosi cittadini che ci avevano già espresso fiducia e apprezzamento, voglio evidenziare quello che è accaduto con la mancata candidatura a sindaco del prof. Giovanni Leonino.

    Corigliano Vota - Campolo: "Noi Alternativi Al Vecchio"

    Viene presentata alla città la candidatura a sindaco di Gioacchino Campolo. Il palcoscenico è la saletta del Centro d'Eccellenza dello Scalo di Corigliano Calabro e sono protagonisti gli attivisti del Movimento dei Liberi Ausoni e della Lista Sole. In un'affollata conferenza stampa viene illustrato il programma della coalizione, ma pure vengono svelati alcuni momenti delle ultime trattativepolitiche consumatesi - pure in direzione del Pdl - alla vigilia della presentazione delle liste locali. Con Campolo, rispondono alle domande dei cronisti coriglianesi il portavoce del Movimento, Salvatore Modesto, il capo lista dei Liberi Ausoni, Osvaldo Romanello, uno dei candidati della Lista Sole, Matteo Agrippino...

    GUARDA VIDEO

    Racconti di Ndrangheta/ 82^ Puntata

    Con la puntata odierna l’ex boss di Cosenza, Franco Pino, completa al pm, Salvatore Curcio, l’organigramma del “locale” di Sibari, diretto da Peppe Cirillo, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80.P.M.
    Cur­cio - Pino, ha mai cono­sciuto componenti della famiglia Fi­loca­mo?
    I"Racconti di ndrangheta" li trovi   QUI

    Viaggio nel centro storico di Corigliano

    "Quando i partiti politici e gli amministratori precedenti verranno per l'ennesima volta a chiedervi voti promettedovi, fra le altre cose, il risanamento e il rilancio del centro storico, non fatevi fregare di nuovo! Mentre altri paesi fanno fortune con centri storici belli meno della metà del nostro, ecco in che condizioni versa oggi la parte più antica di Corigliano,

    Opinione si, ma corretta e veritiera…

    E’ prevedibile che in una campagna elettorale come la nostra, molte e tante saranno le voci che diranno la loro su candidati a sindaco e a consigliere comunale. Se ne diranno di belle e di brutte, favorevoli e sfavorevoli. Ma quando, ancora, si tenta di spargere veleno, di ingenerare confusione, si affermano cose che non stanno né in cielo né in terra, si riferiscono e scrivono cose che rasentano il falso e, quindi,  che sono anche offensive della dignità di un uomo, allora . . . è troppo!

    Pericolo folgorazione

    PUBBLICA ILLUMINAZIONE PERICOLO DI MORTE !!!
    Sono un cittadino coriglianese per motivi di lavoro da anni sono emigrato, mancavo da Corigliano dall’Agosto 2013, allora notavo nella bella Schiavonea, un pericolo su un palo luce del comune, il quale segnalavo agli uffici preposti , una persona gentile mi rispondeva che si provvedeva. Ma a distanza di circa nove mesi il pericolo è ancora li.

    I. C. S. "V. Tieri " tre le squadre in finale

    Continua l'attività del Centro Sportivo Scolastico dell'Istituto Comprensivo "V. Tieri"a cura dei docenti di Scienze Motorie e Sportive Nirvana Paparo e Vincenzo Mastrangelo. I risultati delle gare ,molto soddisfacenti ,hanno portato ben tre squadre in finale ,avendo superato il turno con i seguenti punteggi :

    Geraci, Dima e il nuovo grande patto per la riconquista della Città

    Elezioni Amministrative 26 e 27 maggio 2013. Questa Città merita rispetto. A scorgere le “liste” però sembra che niente sia accaduto. E pure il comune è stato sciolto per infiltrazioni mafiose per colpa dei consiglieri comunali uscenti, di maggioranza, che fino all’ultimo giorno sono stati seduti in poltrona. Bastava uno solo di quei consiglieri di centrodestra che avesse detto “io non ci sto” e il Comune non sarebbe stato ‘sciolto’, l’onta non avrebbe travolto Corigliano.

    Altri articoli...