Giuseppe Geraci un amministratore eccellente, l’unico sindaco che potrà regalare uno “slancio vitale” alla Città

Basta. Non se ne può davvero più!! Ogni giorno e tutti i giorni è sempre il solito refrain: Geraci ha fatto il “patto” con Giovanni Dima, dietro a Geraci c’è Dima, Geraci è il diavolo e tutti gli altri sono santi! Ma veramente possiamo stare dietro queste cose, possiamo inseguire l’insinuazione, possiamo stare qui a riflettere sul “si dice”, possiamo crocefiggere la città “in nome” dell’indiscrezione, o, ancora peggio, della “delirante”, astiosa, semplicistica, oserei dire infantile azione politica mossa da qualche miserevole personaggio che non ha nulla da esprimere se non la mera invettiva, l’ennesima calunnia e sempre, e solo, e solamente, e unicamente nei confronti del dott. Giuseppe Geraci.

le parole di Scopelliti

Le parole di Scopelliti, la sua confessione, chiariscono in modo inequivocabile come stanno le cose nel centro destra coriglianese. Giovanni Dima ed il suo gruppo dirigente, lo stesso che ha sostenuto e supportato la disciolta amministrazione Straface, sono mimetizzate nel blocco in sostegno di Geraci.

L’inganno

La  venuta a Corigliano di domenica scorsa del Presidente della Giunta Regionale Scopelliti ha smascherato quello che oramai tutti avevano intuito. Le sue parole e l’assenza di Giovanni Dima alla presentazione del candidato del PDL hanno rivelato l’imbroglio in atto ai danni degli elettori e dei cittadini di Corigliano. La lista del PDL è un inganno. Le liste civiche a sostegno di Giuseppe Geraci sono un inganno.

Il delirio in nome dell’onnipotente… Potere

Il Governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti, nella sua veste di coordinatore regionale del Partito della libertà, nei giorni scorsi arrivato in città per la campagna elettorale del candidato a sindaco Giorgio Triolo, rispondendo alle domande postegli dai giornalisti, ha chiarito il ‘dilemma’ elettorale che ruota attorno a Dima, Geraci e lo stesso Pdl.

Coalizione per Gioacchino Campolo Sindaco: “Pesca, valorizzare il Golfo di Corigliano con il coinvolgimento degli operatori”

“La pesca rappresenta uno dei capisaldi dell’economia locale, una peculiarità da valorizzare nell’ottica del rispetto dell’ambiente. Riteniamo di straordinaria importanza stabilire regole chiare nel settore, soprattutto per meglio tutelare l’attività della grande marineria coriglianese, e far comprendere lo sviluppo culturale che deriva, per l’intera società, dal mondo ittico:

Corigliano Bene Comune: punto programmatico "Legalità e Trasparenza"

Lo scioglimento del Consiglio Comunale per condizionamento mafioso rappresenta la pagina più amara e triste nella storia della nostra città. Un marchio terribile alla nostra immagine che ha avuto, e può avere, conseguenze pesanti sul nostro tessuto economico e sociale. Il richiamo forte è ad un comune sussulto di orgoglio e ad un impegno straordinario per risollevarci e mettere al sicuro la nostra città.

Emergenza rifiuti a Piana Caruso,Simonetti,Baraccone

Ormai sono troppi anni che la nostra ,citta non riesce piu’ a far fronte ai tanti problemi che l’affligono. le cause di tutto questo,sono tante: la mancanza del sindaco,fonti regionali che non arrivano,cattive gestioni amministrative ecc….
Oggi,il problema piu importante sono i rifiuti,che in tutto il comprensorio cittadino vengono ritirati a singhiozzo.

Coalizione per Gioacchino Campolo Sindaco:“Patrimonio immobiliare: una risorsa (in) comune”

In tempi di rivoluzione della cultura amministrativa, il vecchio “conosci te stesso” è quanto mai attuale. Non si attuano veri cambiamenti se non si sa con precisione chi esattamente siamo e di quali risorse disponiamo. Per gli Enti pubblici territoriali, oggi che il corretto ed efficiente impiego delle risorse non è più (e per fortuna) una libera opzione, il motto socratico assume il senso di un imperativo all’autoconoscenza, e non più di un semplice invito.

Messaggio per i funerali di Domenico Iacino

Il messaggio che il Vescovo ha mandato a don Pino Mustaro (Parroco di Fabrizio - frazione di Corigliano) e che verrà letto oggi ai funerali del giovane che ha perso la vita in un incidente sulla SS 106.
«Carissimi,
con il cuore, con la preghiera e con le mie lacrime di padre e pastore, sono in questo momento accanto a tutti voi che celebrate questa Eucaristia, per accompagnare nel viaggio verso il Padre la vita spezzata di Domenico Iacino.

“Un Nuovo modo di fare Politica”

Per essere del popolo bisogna stare fra la gente.
In una società che di democratico non vi è nemmeno la scelta del calzolaio, in quanto si è tutti soggetti a condizionamenti e pressioni esterne, noi del Movimento “Un Volto Nuovo” per Corigliano stiamo dicendo basta con i fatti e non solo a parole. In tanti si chiedono dove siamo e cosa stiamo facendo.

Racconti di Ndrangheta/ 86^ Puntata

Santo Carelli comincia a pianificare l’omicidio di Mario Mirabile. Di questo parla nella puntata odierna l’ex boss di Cosenza, Franco Pino.
I "Racconti di ndrangheta" li trovi   QUI

Corigliano Vota - Triolo: "Io Sto Con La Gente"

Il Pdl presenta la candidatura a sindaco di Giorgio Triolo. Il giovane candidato spiega alla città come vuole governarla: l'obiettivo è svecchiare gli ingranaggi amministrativi locali e, soprattutto, stare di più dalla parte del cittadino. C'è il gotha provinciale e regionale del Partito nell'Oratorio Salesiano che ospita l'evento, non ultimo il governatore della Regione Calabria.

Discredito/ Il nostro contributo nella società

da http://lanuovaformica.wordpress.com/
Tempo di elezioni. Si respira aria di promesse ovunque. E intanto, fuori dai confini calabresi, anche ieri, l’ennesima discussione sulla mia Calabria. Capita sovente di ascoltare discorsi sul mio territorio colmi di luoghi comuni. La Calabria viene sempre descritta come un territorio terribilmente arretrato ove padroneggia la criminalità organizzata. Discussione che, come sempre, ha visto il suo epilogo con l’invito ai miei interlocutori ad un soggiorno nella NOSTRA terra per mostrare loro tutte le bellezze di cui godiamo.

Altri articoli...