Memorie Coriglianesi: rione Ariella, dai banchetti dei monaci a collina dell’amicizia


    Rione Ariella, nel cuore di quanti hanno vissuto o comunque frequentato il centro storico cittadino, ha un fascino particolare. Per molti luogo dell’infanzia e dell’adolescenza, la zona, ove ancora oggi risiedono numerosi nuclei familiari, è associata nella memoria collettiva allo storico bar-ricevitoria Scorzafave ed alla presenza di altre attività commerciali, alla sede per decenni degli Uffici comunali, al Liceo Classico rimasto lì fino a pochissimo tempo fa.

    Messaggio del Dirigente scolastico Susanna Capalbo

    Carissimi, nel chiudere l’anno scolastico desidero salutare ciascuno di voi, concludendo questi tre anni in cui da Reggente ho avuto l’onore e il pregio di dirigere la comunità scolastica di Schiavonea.
    Un territorio vivace, pronto all’accoglienza e all’incontro, orientato a trovare nella scuola il centro della relazione e del dialogo che salva, avvicina e rende persone migliori in un mondo che, spesso, spinge verso l’isolamento e lo scontro. 

    Caro Salvini, portaci i pensionati e le imprese

    Troviamo interessante l’idea del Ministro Salvini di portare in Calabria quei pensionati che a causa di una eccessiva tassazione italiana, preferiscono soggiornare in altre località internazionali. Rendere la Calabra zona di esenzione fiscale solo per i pensionati, è sicuramente proposta positiva ma da approfondire con interesse ed attenzione ed è chiaramente tutta da sviluppare ma va prioritariamente precisato che qualsiasi iniziativa non può prescindere dal rilancio infrastrutturale dell’intero territorio e dall’assicurare servizi prioritari ed essenziali .

    Talking Estate fino a ottobre


    Si lavora alla stagione autunnale  Nel prossimo numero lo speciale sul primo premio Città di Corigliano Rossano, i protagonisti e gli obiettivi. Nella seconda parte l’intervento di restauro dell’affresco “Madonna col Bambino” ai confini tra Cropalati e Paludi

    Corigliano Rossano di nuovo su Rai 1 con “Linea Verde”


    Il territorio della Sibaritide, e in particolare la neonata città di Corigliano Rossano, approda nuovamente sulla tv nazionale. A distanza di poco tempo (25 giugno) dalla grande visibilità apportata dal collegamento con “La Vita in Diretta”, tra le più seguite trasmissioni di Rai 1, dalla cornice del Castello ducale di Corigliano con l’inviato Giuseppe Di Tommaso, il primo canale della televisione di Stato ha fatto ritorno da queste parti, offrendo una grande vetrina mediatica.

    Conclusasi la II edizione de “L’Isola che non c’è”

    Strepitoso successo per la II edizione de “L’Isola che non c’è”, evento interamente dedicato a bambini e famiglie, svoltosi domenica 2 Settembre presso la Piazzetta Portofino di Schiavonea.

    Abbiamo registrato la presenza di circa 250 bambini che, accompagnati dalle famiglie, sono stati accolti dai tanti personaggi dell’Isola che non c’è.

    La vita è felicità, fatevi trovare pronti

    AQUAFREDDA DI MARATEA, QUARENGHI ESTIVO 2018
    L’esperienza e le parole della socia del Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano, Caravia Alessandra

    L’estate 2018 è stata per me ricca di nuove sfide, di nuove esperienze e di nuove emozioni, e fra tutte posso affermare con assoluta certezza che il Seminario Quarenghi è stata la più intensa e costruttiva. 

    IdM Corigliano sull'edilizia scolastica

    L’edilizia scolastica nel nostro Paese rappresenta una vera e propria emergenza nazionale. Lo stato e la qualità degli edifici scolastici di un territorio rappresentano un indicatore di quanto una comunità investa nel benessere, la sicurezza e la formazione dei cittadini più giovani.

    Corigliano Rossano | Scontro frontale sul cavalcavia, feriti

    Un brutto incidente stradale. Proprio nel punto più alto del cavalcavia Walt Disney che bypassa i binari della ferrovia jonica allo Scalo coriglianese di Corigliano Rossano. Che, considerate le condizioni delle due autovetture coinvolte - una Citroen C3 ed una Fiat Bravo scontratesi frontalmente - poteva andare ben peggio

    Celebrata una Santa Messa in ricordo di mons. Antonio Ciliberti


    Ad oltre un anno dalla morte (avvenuta a Roma il 1° aprile del 2017) nei giorni scorsi presso la Chiesa di San Francesco di Paola della località montana coriglianese di Piana Caruso, è stata celebrata una santa messa in ricordo di mons. Antonio Ciliberti arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace. 

    Un gruppo di familiari di pazienti affetti da malattie mentali hanno incontro il Deputato Francesco Sapia


    Siamo un gruppo dl familiari che vive il disagio della malattia mentale nel territorio di Corigliano-Rossano in provincia di Cosenza. Già uniti in associazione nel 2013 abbiamo lavorato e raggiunto ottimi livelli di aggregazione tra familiari e pazienti, attraverso momenti di auto mutuo aiuto, incontri casa per casa, uscite a tema, feste e viaggi di gruppo. Questo entusiasmo è di anno in anno diminuito fino a costringerci a chiudere l’associazione nel 2017. 

    Corigliano Rossano | Un patto per Caputo (figlio) candidato a sindaco?

    Il segreto di Pulcinella è che le prime elezioni comunali della nuova Città di Corigliano Rossano - che si terranno verosimilmente tra maggio e giugno dell’anno venturo - saranno legate a stretto filo con le elezioni regionali dell’autunno successivo. Almeno nella logica dei partiti e dei movimenti politici aventi lo spettro, appunto, regionale o comunque dei riferimenti di quello spettro ai quali doversi necessariamente rapportare per questioni di pesi, contrappesi ed equilibri di varia natura.

    Amministrative Comune unico: la scacchiera politica è già pronta a muovere le sue pedine per il controllo del territorio e del potere!


    Anche uno sciocco come me capisce che la politica è già in moto per non trovarsi impreparata, esclusa dalla spartizione della torta per il controllo del territorio per i prossimi anni avvenire. Sono sempre loro, (Massoneria- professioni e politica) i potenti del territorio, bramosi di mantenere il loro personale status quo che manipolando forze politiche emergenti, del tipo associazioni o movimenti con a capo individui assetati di potere e con idee da false rivoluzionari e che alla fine si risolvono in semplice correzioni all’etica politica vincente per arrivare ai loro scopi. 

    Altri articoli...