Corigliano Rossano, precari equilibri criminali: progettavano un omicidio

Sono state giornate molto movimentate quelle tra venerdì scorso e ieri nell’area urbana coriglianese di Corigliano Rossano da parte dei carabinieri della locale Compagnia. Giornate che hanno portato all’esecuzione d’un decreto di fermo d’indiziato di delitto emesso d’urgenza dalla Procura di Castrovillari diretta da Eugenio Facciolla, nei confronti di quattro persone

Degrado del tanto amato e osannato Centro storico


Egregio Commissario della città di Corigliano-Rossano, non era nelle mie intenzioni disturbarla. Mi definisco e sono uno degli ultimi romantici e, forse, il più vecchio commerciante del centro storico. Io mi chiedo e le chiedo: se lei avesse la sua attività lavorativa nelle condizioni in cui si vede nella foto allegata, cosa farebbe? Io le ho tentate tutte: segnalazioni e telefonate agli uffici preposti;

Giusy Versace "ambasciatrice" del Centro Antiviolenza di Corigliano. Premiata anche Pina Amarelli


Sono ben undici e si sono distinti nei loro rispettivi ambiti professionali come esempio di valori positivi e apprezzati sia a livello nazionale che sul piano internazionale. Figli della Calabria che, in alcuni casi, si sono fatti strada fuori dalla loro regione di origine, ma hanno mantenuto un rapporto forte e continuo con la loro terra. In una parola, ognuno di loro è un testimonial spontaneo positivo e un acceleratore delle potenzialità che la Calabria può esprimere.

Lettera aperta a zio Gennaro Montalto caduto per la libertà

Ciao Zio Gennaro in questo periodo a dire la verità' ti sto' pensando molto,sai perché' mi domando e chiedo a me stesso il tuo sacrificio e' servito per davvero?. Non ti ho mai conosciuto, ma mi presento sono figlio di una tua nipotina che a suo tempo si chiamava Giorgia ed ora è con a te,so che ti chiami Gennaro perché me lo disse questa tua nipote,

Torna a rivivere il culto della Madonna di Schiavonea, sabato la Processione

Il 13 ottobre non è una data qualunque per la comunità di Schiavonea, popoloso borgo marinaro e turistico del comune di Corigliano Rossano. E' una data strettamente connessa al culto della "sua" Madonna, Patrona della frazione, e che anche quest'anno tornerà a rinnovarsi con apposite celebrazioni religiose curate, con la certosina pazienza di sempre, dal parroco del Santuario di S. Maria ad Nives, padre Lorenzo Fortugno, in sinergia con la numerosa comunità parrocchiale di fedeli.

Riace: modello che va oltre la politica

Riace è un viaggio lontano. Lontano nello spazio, due ore e mezzo per percorrere 130 km in linea d’aria, ma non nel cuore. Sabato, da tutt’Italia e non solo, in quel piccolo paesino tra lo Jonio e le colline, si sono riversate migliaia di persone a manifestare il proprio affetto, la propria vicinanza e la condivisione ad un progetto. Un lungo e forte abbraccio a Mimmo Lucano ed a tutta quella comunità che ha costruito qualcosa che va oltre i semplici confini di un comune di nemmeno 2mila anime.

[ESCLUSIVO] Associazione a delinquere transnazionale: Mario Occhiuto nei guai

Il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, 54 anni (foto), tra i papabili del centrodestra per la prossima candidatura a governatore della Calabria, è indagato dalla Procura distrettuale antimafia di Roma insieme all’ex ministro dell’Ambiente Corrado Clini, 71 anni, alla compagna di quest’ultimo Martina Hauser, 50 anni, ex assessora all’Ambiente dello stesso Occhiuto

Memorie Coriglianesi: Palazzo Castriota e il suo restauro


Non solo chiese e castello, ma anche di palazzi di pregevole valore artistico-culturale è costituito l’ingente patrimonio culturale coriglianese. Chi scrive ha seguito, negli anni e sulle pagine dei quotidiani locali, le varie fasi dell’importante opera di restauro di Palazzo Castriota, sito nel centro storico, fortemente voluta dal dott. Luigi Petrone, stimato professionista della sanità nativo di Corigliano

Va in pensione Domenico Corrado, “colonna portante” dell’Ufficio Commercio


Il suo nome è quello del celebre santo di Guzman, il cognome ricorda invece un indimenticabile conduttore televisivo. Al di là di simpatiche analogie ed eventuali curiosità etimologiche, il protagonista di tale storia di cronaca locale è un uomo unanimemente stimato, che ha fatto della gentilezza il verbo della propria esistenza.

Torricella, alunni a casa perché senza scuolabus. Genitori sul piede di guerra

Bambini impossibilitati a recarsi a scuola e frequentare le lezioni perché privi del servizio scuolabus che dovrebbe essere garantito dall'Ente Comune. Accade a Torricella Superiore, frazione di Corigliano Rossano, dove le scuole elementari del luogo, situate nei pressi della locale chiesa, rischiano addirittura di chiudere per lo scarso numero di alunni iscritti.

Corigliano Rossano | Un tribunale a 5 stelle? Scutellà e Forciniti non si sentono sconfessati da Bonafede!

Cominciamo ad imparare la prima lezione semplice semplice: quando parlano o scrivono taluni parlamentari locali del Movimento 5 Stelle, non bisogna porre attenzione alla connessione teleologica di parole, verbi, avverbi, aggettivi ed altri “orpelli” ortografici, sintattici e grammaticali messi in fila - un po’ come s’è usato fare finora - bensì all’interpretazione che, pro domo loro, ne daranno gli stessi.

Altri articoli...