Caffè Aiello Corigliano - Padura Diaz e Tomasello introducono il match contro Monza

«Rispetto al campionato sarà tutta un’altra sfida, non si possono fare pronostici». Parola di capitan Giacomo Tomasello, che non ha dubbi nel voler scommettere che la sua Caffè Aiello Corigliano venderà cara la pelle già a partire dall’incontro che domenica 31, nel giorno di Pasqua, metterà di fronte i rossoneri alla Vero Volley Monza.

«Partiamo con l’handicap di una gara già assegnata a tavolino per regolamento (visto che Monza s’è classificata meglio alla fine della Regular Season e parte avanti 1 a 0 nella serie playoff di questo primo turno, ndr) ma la serie è ancora lunga e tutto è possibile. Per passare il turno bisognerà portare a casa 3 match – ricorda il centralone di casa Corigliano – e non è detto che Monza debba avere vita facile solo perché parte in vantaggio nella contesa. Già dopodomani faremo subito del nostro meglio per complicare la vita ai lombardi e cercare di rimettere la sfida in parità, sperando poi di andare a giocarcela nel migliore dei modi mercoledì 3 aprile in casa loro». La comitiva rossonera partirà infatti già nel giorno di “pasquetta”, ossia lunedì 1 aprile, alla volta della Lombardia, dove giorno 2 effettuerà regolarmente allenamento in vista di gara3, prevista da calendario per mercoledì 3 aprile alle ore 20:30. Inutile sottolineare che per il team allenato da coach Torchio sarebbe fondamentale arrivare con il conto dei match in parità a questo scontro in terra lombarda, ragion per cui diventa vitale iniziare con il piede giusto dopodomani in casa. Per la sfida del giorno di Pasqua, in programma alle 18, c’è anche grande fermento tra i tifosi, che in buona parte hanno già deciso di sacrificare qualche ora dell’abituale pranzo pasquale in favore di una migliore organizzazione della giornata di tifo, visto che la Caffè Aiello, per sperare di domare Monza, avrà necessità di tutto il sostegno possibile da parte de “I Mille del Brillìa”. «Sarà fondamentale avere con noi un grande pubblico – conferma Williams Padura Diaz, opposto italocubano in grande spolvero nelle ultime settimane – perché solo con il sostegno dei nostri tifosi possiamo davvero sperare di avere la meglio contro un team blasonato e ben costruito come Monza. Loro sono probabilmente la formazione meglio messa tra quelle in corsa nei playoff, per cui sarà una vera e propria impresa riuscire ad eliminarli. Noi, comunque, siamo fiduciosi nel lavoro che stiamo duramente portando avanti dall’inizio della stagione, per cui ce la metteremo tutta per cominciare a prenderci qualche soddisfazione di quelle che contano».

Johnny Fusca

Ufficio Stampa e Comunicazione Caffè Aiello Corigliano

Stampa Email