Scuola Calcio “Forza Ragazzi”: Diaco e Valentini alla corte del Pescara

Altri due giovani atleti della scuola calcio coriglianese “Forza Ragazzi” hanno avuto la possibilità di mettersi in mostra e partire per far esperienza in club importanti e quotati. E’ il caso dei giovani atleti Angelo Valentini, centrocampista classe ’98, e Antonio Diaco, attaccante classe ’98, entrambi scelti dal Pescara per un stage selettivo direttamente presso le strutture del club biancoceleste.

La società abruzzese, dopo aver visto all’opera i due ragazzi all’ultima edizione del “Torneo Nike” – competizione alla quale la scuola calcio “Forza Ragazzi” ha preso parte insieme ad altri titolati club di calcio giovanile nazionali, rappresentando la Calabria - ha chiesto direttamente alla dirigenza del club marinaro di poterli visionare in sede e “provinare” nel contesto della categoria che loro compete, ossia quella dei Giovanissimi, così che i tecnici dei settori giovanili del Pescara potessero osservare i due giovani calciatori calabresi muoversi assieme ai pari età già facenti parte del gruppo abruzzese. Naturalmente da parte della società calabrese, rappresentata da Valentino Guerriero e Salvatore Pipieri rispettivamente per l’area centrosud e centronord ma – lo ricordiamo – fondata nel 2009 dal campione del mondo Rino Gattuso, non c’è stata alcuna difficoltà a dare l’ok affinchè i due ragazzi prendessero parte allo stage selettivo organizzato nei giorni scorsi dal Pescara, considerando che le attenzioni sono arrivate da un club importante che milita in Serie A e che per Diaco e Valentini sicuramente si sarebbe trattato di una esperienza formativa di primo piano. Quest’ultimi, quindi, hanno potuto allenarsi per due giorni in Abruzzo sotto l’occhio attento dei tecnici dei settori giovanili del Pescara, giocandosi le proprie chances di mettersi in mostra. Soddisfazione, per questa bella occasione, è arrivata dall’entourage di “Forza Ragazzi”: «Per i nostri ragazzi si è trattato indubbiamente di una bella chance per farsi conoscere e mettere in mostra le proprie caratteristiche in campo – ha affermato il presidente Guerriero -. Siamo orgogliosi di aver ottenuto le attenzioni del responsabile dei settori giovanili del Pescara, Ruffini, ed in generale del club abruzzese, visto che i nostri ragazzi sono stati selezionati insieme ad altri coetanei che provengono da società che da decenni fanno calcio giovanile. Tutto ciò ci rincuora sul lavoro che abbiamo fatto negli ultimi tre anni, periodo durante il quale i nostri tecnici hanno avuto modo di crescere, aggiornarsi e formarsi, come è anche accaduto di recente con il lavoro fatto di fianco allo staff tecnico del Sion, nel quale figurano gente del calibro di Victor Muňoz e Gigi Riccio».

 

Johnny Fusca

 

Ufficio stampa e comunicazione

 

Scuola calcio “Forza Ragazzi”

 

Stampa Email