Calcio a 5 Serie B Girone F quattordicesima giornata

Grandissima affermazione esterna del Fabrizio che riesce ad ottenere l'intera posta in palio su un ostico campo come quello del Mirto. Che sarebbe stata una partita dura lo dimostra anche l'ampia cornice di pubblico che ha riempito le tribune del palasport di Mirto Crosia incitando fino alla fine la squadra di casa ma da segnalare anche una piccola minoranza proveniente da Corigliano.




Pronti via ed è subito Mirto, passano appena 33 secondi e sugli sviluppi di una contestata rimessa laterale, Pace calcia al centro dell'area trovando la sfortunata deviazione di Schiavelli che spiazza l'incolpevole Martino trovando l'1 a 0.

Il Fabrizio non si scompone e comincia a macinare gioco, il Mirto da parte sua si difende bene e riparte in contropiede con Benenati che trova sempre un attentissimo Martino sulla sua strada. Ma è il Fabrizio che cerca con insistenza il pareggio e dopo un palo di Adelmo e un paio di conclusioni a lato di De Luca lo ottiene con una prodezza di Lovatel che da fuori area calcia sotto l'incrocio dei pali fulminando Rotundo.

C'è anche la possibilità di ribaltare il risultato ma Lovatel e Adelmo non si rendono conto di essere sul filo della sirena e a tu per tu con Rotundo cincischiano con il pallone passandoselo un paio di volte e segnando un attimo dopo il suono della stessa.

Il secondo tempo inizia con i padroni di casa che cercano di portare dalla loro parte l'inerzia del match ma trovano un ottima difesa del Fabrizio ben guidata dal duo Lovatel - De Luca ed in porta da un attentissimo Martino. Proprio quest'ultimo sale in cattedra sfoderando degli straordinari interventi su conclusioni di Arcidiacono e Benenati. Ma la legge del calcio è crudele, se non segni arriva il momento che subisci. Adelmo è abilissimo a saltare Arcidiacono ed ha fulminare Rotundo. Il gol disunisce il Mirto che capitola ancora, Adelmo serve a Dentini il più facile dei tap-in ed il risultato si porta sull'1 a 3. Il Mirto accusa il colpo, Schiavelli sfodera una delle sue sgroppate sulla banda, arriva sul fondo e la mette al centro, Pace nel tentativo di anticipare un avversario la insacca nella sua porta. Siamo sull'1 a 4 e coach Leo Tuoto si gioca la carta del portiere di movimento, ecco allora che sale sugli scudi Martino parando un tiro da fuori e calciando a porta sguarnita. Siamo sull'1 a 5 ed il Mirto è in ginocchio. C'è però ancora il tempo di assistere ai gol di Benenati su un rigore alquando discutibile e di Pace che sempre su azione del portiere di movimento insacca a porta vuota trovandosi presente sul secondo palo. La partita finisce con il risultato di 3 a 5. Il Mirto si vede allontanare i sogni Play-off che oramai sono più di un obiettivo per il Fabrizio che rafforza la quinta piazza accorciando sul Viagrande e tenendo a distanza di due punti il Catanzaro Stefano Gallo che sabato prossimo ospiterà proprio il Mirto mentre il Fabrizio riceverà il Melilli con la consapevolezza che la vittoria odierna ha confermato il cambio di passo avvenuto a dicembre con gli innesti di valore di Adelmo Pereira e Martino e che nelle ultime quattro partite sono arrivate tre vittorie e una sola sconfitta nella sfortunata trasferta di Policoro contro la vice capolista Libertas Scanzano ancora imbattuta sul campo.

 MIRTO – FABRIZIO  3 – 5

Mirto: Rotundo, Biasi, Arcidiacone, Pace, Romano, Orofino, Loria, Cofone, Scervino, Avena, Cuceli, Benenati. All. Tuoto

Fabrizio: Martino, De Luca, Schiavelli, Lovatel, Berardi, Dentini, De Melo, Varcasia, Adelmo, Sibilia, Morrone, Forace. All. Madeo

Marcatori: 0’33” pt Pace (Mi), 17’35” pt Lovatel (Fa), 3’56” st Adelmo (Fa), 12’18” st Dentini (Fa), 14’32” st Pace aut. (Fa), 15’14” st Martino (Fa), 17’04” st Benenati rig. (Mi), 17’51” st Pace (Mi);

Nella foto Martino con il Team Manager Forace ed il Presidente Santella


Ufficio Stampa USD FABRIZIO CALCIO A 5 2007

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna