I Migliori Calciatori Calabresi

Written by Redazione on . Pubblicato in Sport

Immagine che contiene persona, uomo, calcio, esterni

Descrizione generata automaticamente

Nel mondo del calcio esistono moltissime tipologie di scommesse, dalle under/over, fino a quelle sui migliori giocatori. Se state cercando un bookmaker online su cui scommettere, a questo sito potrete trovare una recensione dei migliori operatori.

Proprio a proposito dei migliori giocatori, in questo articolo, dopo aver precedentemente parlato dei calciatori italo-argentini più celebri della nazionale italiana, ci concentreremo su quelli che possono essere considerati i migliori calciatori calabresi di tutti i tempi.

La Calabria ha offerto molto al calcio, basti pensare che ben due giocatori calabresi sono arrivati ad essere persino campioni del mondo, tuttavia, non sempre si ricordano le loro origini. Iniziamo ora con la nostra lista di campioni ‘Made in Calabria’.

Rino Gattuso

Quando si parla di calciatori di origini calabresi, c’è una figura in particolare che viene subito alla mente; quella di Rino Gattuso.

L’attuale allenatore del Napoli, squadra che pochi giorni fa si è lasciata sfuggire la finale di Supercoppa, può contare davvero su una carriera straordinaria, partita dalla soleggiata terra di Corigliano Calabro, passando per Glasgow, Perugia e Salerno, per poi approdare al Milan, la squadra che lo ha accolto per numerosissime stagioni.

Indimenticabile poi la vittoria della Coppa del Mondo del 2006, quando Gattuso, così come gli storici compagni di nazionale, hanno fatto sognare tutti gli italiani appassionati di calcio. Inoltre, proprio quell’anno in squadra c’era anche un altro campione di origini calabresi di cui parleremo fra poco.

Rino Gattuso si è sempre distinto nel suo ruolo di centrocampista grazie al suo carisma, alla sua personalità, nonché per la sua forza atletica e resistenza fisica. Dopo innumerevoli traguardi e successi conquistati come giocatore, ora Gattuso si dedica completamente ad allenare le squadre più forti della Serie A.

Vincenzo Iaquinta

Originario di Crotone, Vincenzo Iaquinta è il secondo campione del mondo originario della Calabria che, insieme a Rino Gattuso, nel 2006 ha reso grande la nazionale italiana nei mondiali di Calcio. Vincenzo Iaquinta si è conquistato tutto ciò che ha ottenuto, senza che nessuno gli regalasse nulla. La sua è stata una carriera ricca, ma anche faticosa, piena di gavette e momenti difficili. Tuttavia, Iaquinta è riuscito con grande determinazione ad arrivare alla Juventus, e persino ad una delle vette più ambite in ambito calcistico: la Coppa del Mondo.

Sfortunatamente però, la carriera ad alti livelli di Iaquinta si è interrotta precocemente all’età di 32 anni per via di una serie di infortuni muscolari che gli hanno impedito di continuare a giocare nelle squadre più titolate.  

Stefano Fiore

Un altro campione calabrese proveniente da Cosenza è Stefano Fiore, un giocatore che può contare ben 38 presenze e 2 reti segnate con la maglia della nazionale. Riferendosi proprio all’Europeo del 2000, quello in cui ha giocato come titolare, Fiore afferma che è stato uno dei periodi più belli mai vissuti. Difficile dimenticare infatti quel gol segnato da lui al Belgio, che tra l’altro stava giocando in casa, un momento che sicuramente ha segnato uno degli apici più alti della carriera di questo straordinario giocatore di origini calabresi.

 

Stampa