Rino Gattuso alla guida del Napoli fino (almeno) al 2023. Premiata la tenacia del tecnico coriglianese

Gennaro Gattuso sarà l’allenatore del Napoli ancora per molto tempo, almeno fino al 2023. L’accordo tra le parti è stato ormai trovato e manca solo l’ufficialità che potrebbe arrivare già questa settimana, proprio quella che porta ad una sfida importantissima come Napoli-Milan. 

Dunque il passato rossonero, il presente e il futuro azzurro del campione nativo di Corigliano Calabro potrebbero incrociarsi tutti nei prossimi giorni.
Il Napoli (come riporta anche l’edizione odierna de La Repubblica) è dunque vicinissimo al rinnovo del contratto di Gattuso fino al 2023 (con l’opzione per un’altra stagione) e impegnato soprattutto nella durissima battaglia legale con le istituzioni del calcio, dopo lo 0-3 a tavolino subito contro la Juve e la penalizzazione di un punto in classifica.
Aurelio De Laurentiis ed il Napoli hanno voluto fortemente il rinnovo di Gattuso. Il tecnico ha dimostrato di poter dare una svolta, mentale e tattica, alla squadra quando ha preso in mano l’eredità di Ancelotti. Con il passare del tempo, il campione calabrese ha voluto dare anche la sua significativa impronta alla squadra. Un risultato che premia l’impegno, le capacità e l’abnegazione del “Ringhio” nazionale.
Fabio Pistoia
 

Stampa Email