Le sensazioni di Andrea Guido e Salvatore Donzella

I palleggiatori della GoEnergy sono Salvatore Donzella ed Andre Guido. Domenica nella vittoria contro la Gis Ottaviano entrambi utilizzati per lunghi tratti, prova altamente positiva generale e buoni numeri anche per i due registi della squadra. Le sensazioni di entrambi, immortalati in uno scatto prima di una seduta di allenamento .Il coriglianese d.o.c. Andrea Guido su quest'inizio di stagione : 

«Dopo la prima partita di campionato, gara nella quale la squadra è scesa in campo con il freno a mano tirato anche a causa dell’emozione che trasmette il nostro palasport con i suoi straordinari tifosi, siamo riusciti già dalla seconda giornata contro Sabaudia a riorganizzaci. Si è vista, in terra laziale, una squadra determinata a portare a casa i tre punti e così è stato. La conferma del percorso di crescita c'è stata anche contro l'esperta Ottaviano. Ora un altro banco di prova importante, Tuscania. Noi non partiamo di certo battuti. Faremo di tutto per essere competitivi. In palestra lavoriamo sodo, con uno staff qualificato ed una società che cura i dettagli. Noi siamo consapevoli di poter dare ancora di più ed al tempo stesso sappiamo che il torneo è qualificato e ci sono tante squadre ben costruite. Sui compagni di squadra, cosa dire. L’ambiente di Corigliano è noto. Qui il contesto è l’ideale per lavorare nel migliore dei modi, i nuovi arrivati l’hanno appreso fin da subito e questo non è che uno stimolo in più. Insomma ci sono tutti i presupposti per affrontare questa stagione al massimo». Parola a Salvatore Donzella già a Corigliano nella stagione della B1nel 2015/2016. Analizza il momento il palleggiatore nativo di Formia:«Stiamo facendo un percorso esaltante. Ogni giorno miglioriamo in qualcosa, c'è in tutti noi la voglia di fare sempre di più. Staff organizzato, compagni che lavorano con professionalità, un bel contesto fuori e dentro al campo. E poi come non parlare dei nostri fantastici tifosi. Sin dalla prima partita sono stati spettacolari, lavoriamo anche per loro. Vogliamo fare bene e riempire il palasport. Qui ci sono stati tanti campioni, giocare al Palacorigliano regala grandi emozioni».

Area Comunicazione GoEnergy Volley 

Stampa Email