Il diciottenne cantante coriglianese Arturi parteciperà al prestigioso "Canta Napoli"

Natalino Arturi ha solo 18 anni ma è già considerato una giovane promessa nel settore artistico-musicale. Il ragazzo, nato a Corigliano dove tuttora vive con la sua famiglia, esordisce professionalmente il 3 novembre 2016 presso la U&S Record's di Napoli, dopo il suo primo inedito "Nun c'è mettere o core" pubblicato a gennaio 2017; 

subito dopo inizia ad addentrarsi nelle feste private e in pubblico, dove ha avuto il piacere di conoscere Giovanni Tarantino, attuale manager, impresario ed organizzatore di eventi, che decide di inserirlo nel suo cast artistico e nella sua agenzia "Radio Eventi Calabria".
A breve, una nuova quanto stimolante sfida avrà inizio per Natalino Arturi. Dopo il successo registrato nelle piazze di Corigliano Rossano, accompagnato sempre dal suo manager, quest'anno il giovane concittadino prenderà parte al grande festival di musica neomelodica, il "Canta Napoli", con artisti di alto calibro, che si terrà il prossimo 8 dicembre, come ogni anno nella Villa Oasi di Torre Annunziata.
Per la partecipazione a questo importante evento, organizzato dalla House Music di Franco e Mario Trani, giunga un sentito "in bocca al lupo" a Natalino Arturi.
Fabio Pistoia 

Stampa Email