Assegnato all’attore Fabrizio Gifuni il Premio Tieri

CORIGLIANO CALABRO – E’ stato assegnato al bravo attore Fabrizio Gifuni il Premio Nazionale 2017 intitolato all’indimenticabile Aroldo Tieri. Il Premio, una pregevole opera realizzata dal maestro orafo calabrese: Gerardo Sacco, è stato consegnato direttamente a Gifuni, dopo la lettura della motivazione, da parte dell’attrice Giuliana Lo Jodice. G

ifuni, nel ringraziare pubblicamente l’intero direttivo del Premio per il prestigioso riconoscimento, ha voluto omaggiare il numeroso pubblico, seduto in platea, con una straordinaria performance artistica, da attore affermato sia nel cinema che in teatro, in un monologo che è stato apprezzato, con lunghi applausi ed ampi consensi di critica, da quanti hanno preso parte alla significativa cerimonia di premiazione. In platea, oltre al sindaco Giuseppe Geraci e all’assessore alla cultura Tommaso Mingrone, era presente anche l’attrice e compagna di Aroldo Tieri: Giuliana Lo Jodice che, ancora una volta, ha voluto ringraziare il sindaco, oltre le autorità presenti ed il numeroso pubblico, ma anche il giornalista Ernesto Paura ideatore, insieme ad altri (Antonio Panzarella, Liliana Misurelli, Gaetano Gianzi, Giuseppe Pellegrino, Pasquale Aversente e Salvatore Viteritti), del Premio intitolato all’illustre ed indimenticabile concittadino coriglianese. La serata è stata allietata, dopo gli interventi di rito e la significativa cerimonia di premiazione, dalla brava attrice Rosalia Porcaro che si è cimentata, magistralmente, in un recital comico, interpretando diversi personaggi già visti in televisione, che ha divertito il numeroso pubblico seduto in platea. Brava, tra l’altro, la giornalista Anna Patrizia Pugliese alla quale è stata affidata la conduzione dell’importante appuntamento nella città ausonica. Ernesto Paura, al termine della serata, ha voluto ringraziare tutti, autorità comprese, dando appuntamento alla prossima edizione 2018 del prestigioso Premio nazionale dedicato all’indimenticabile attore coriglianese: Aroldo Tieri. 

ANTONIO LE FOSSE 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna