Comunicato stampa n. 3 Elezioni Politiche 2013

La prima giornata di voto a Corigliano per le elezioni politiche 2013 conferma un calo nella percentuale dei votanti rispetto alle politiche del 2008. Infatti come già registratosi alle 19 anche alle 22, cioè alla chiusura dei seggi, la percentuale dei votanti è in flessione del 5% circa.


Infatti al terzo rilevamento della giornata al Senato aveva votato il 37,01% (votanti sono stati 6.830 dei quali maschi 5.627 e femmine 4.280) mentre alla Camera il 36,87% (maschi 6.318 e femmine 4.877). Alla stessa ora di domenica 13 aprile 2008 aveva votato il 42,69 al Senato e il 42,52% alla Camera.
Ricordiamo il dato anche degli altri due rilevamenti della giornata.
Alle 19 al Senato aveva votato il 25,52% degli aventi diritto, mentre alla Camera il 26,07%.
In entrambi i casi rispetto alle elezioni politiche del marzo 2008 si registra un calo nel numero dei votanti sicuramente consistente. Infatti alla stessa ora di cinque anni fa aveva votato il 30,92 al Senato e il 31,28 alla Camera, come si può notare la flessione in termini percentuali è del 5%.
Invece alle ore 12 l’affluenza dei votanti era  stata pari al 8,70% per il Senato e del 8,28% per la Camera. E già al primo rilevamento si era registrato un calo più contenuto dei votanti rispetto alle politiche del 2008, infatti alle 12 di domenica 13 aprile 2008 aveva votato il 9,49% per il Senato e il 9,39 per la Camera. In pratica si trattava di meno di un punto percentuale.
Per quanto attiene il dato degli elettori, l’Ufficio Elettorale Comunale comunica che il dato è di 30.362 (di cui 14.802  i maschi e 15.560 le donne).
Il prossimo rilevamento della percentuale dei votanti è fissato per le ore 15 di domani quando chiuderanno definitivamente i seggi e si procederà allo spoglio.


                                                                               L’Ufficio Stampa


Corigliano Calabro 24.02.2013

Stampa Email