Lega: “Alcune preoccupazioni sulla stagione estiva”

In concomitanza dell’apertura della stagione turistica e balneare ed alla luce degli atavici problemi riscontrati in passato, soprattutto nella frazione Schiavonea, in data odierna una delegazione della Lega Salvini Calabria, composta oltre che dal sottoscritto, dal consigliere comunale Costantino Baffa, dalla componente della segreteria regionale Marika Reale e dall’ing. Fulvio Matessich, ha incontrato presso l’ufficio ambiente il responsabile del settore ing. Amica e il sindaco Flavio Stasi allo scopo di avere informazioni sulla qualità delle acque di depurazione dell’impianto di Boscarello e sullo stato della rete fognaria.

Come risaputo la gestione operativa e la manutenzione dell’impianto di depurazione di Boscarello è affidata ad una società esterna (Consam) che provvede, in base alla sua esperienza e competenza, al monitoraggio e alla risoluzione di eventuali problematiche dovute a fattori esterni (variazione di portata flusso inquinante in ingresso al depuratore, eventuali disservizi alle apparecchiature dello stesso impianto, ecc.). Poiché l’unica prova tangibile del corretto funzionamento di tale impianto di depurazione è la qualità delle acque in uscita (e conseguentemente le analisi di tali acque nei punti di scarico) e visto inoltre che tali analisi vengono effettuate dall’Arpacal con frequenza piu’ o meno annuale (lasciando un grosso punto interrogativo sul resto dell’anno), abbiamo evidenziato l’importanza di creare, appena possibile, un sistema di rilevamento dei parametri di depurazione che possano essere trasmessi e monitorati in remoto 24 ore su 24 ad un pc situato ad esempio presso l’ufficio ambiente del Comune.
Per quanto riguarda la rete fognaria, ci è stato riferito che è stato da poco approvato un finanziamento di circa 36 milioni di euro che serviranno ad una mappatura dell’esistente, al risanamento o sostituzione di condutture obsolete e allo sviluppo di nuove reti nei punti che verranno riconosciuti di maggior criticità. A tal proposito ci è stato riferito che è già iniziato un lavoro di monitoraggio su alcune aree particolarmente problematiche, lavoro che ha già portato alla individuazione di centinaia di condutture abusive. Oltre a ciò, per permettere un tranquillo decorso della stagione turistica il Comune avrà a brevissimo la disponibilità propria di 3 cisterne adibite al servizio di auto spurgo che preventivamente agiranno giornalmente su tutto il territorio (e in particolar modo in alcune zone di Schiavonea) al fine di evitare pericolose fuoriuscite di liquido maleodorante, cosa a cui purtroppo siamo abituati da anni. A tal proposito ci è stato risposto che quest’anno non dovrebbe presentarsi il problema dei cattivi odori, presenti negli anni passati soprattutto in alcune zone del lungomare, per il tempestivo ordine di prodotti chimici che verranno utilizzati a breve nella rete fognaria allo scopo di abbassare notevolmente la percezione olfattiva del cattivo odore.
Pur ringraziando il sindaco e il responsabile dell’ufficio ambiente per la cortesia e la disponibilità dimostrataci, effettueremo un costante e serrato controllo fino a quando non saremo certi che quanto dettoci in data odierna sarà stato effettuato tempestivamente e nel miglior modo possibile.

Piergiorgio De Cicco
Responsabile Politico Lega Salvini Calabria
(Area Urbana Corigliano) 

Stampa Email