PD Corigliano-Rossano: intervenire rapidamente sul Cup

Le difficoltà riscontrate al Cup per le prenotazioni specialistiche negli ospedali di Corigliano-Rossano sono l'ennesimo episodio di cattiva gestione dell'amministrazione sanitaria nel nostro territorio. Da troppo tempo si accavallano episodi che vedono sempre penalizzati sia i cittadini sia il personale medico dei due ospedali e delle Asp. 

 

 

 

Una gestione confusa, che sembra persino avere come obiettivo finale proprio il depauperamento delle risorse del territorio a cui ne i vertici della direzione sanitaria cosentina ne tantomeno quella locale sembrano voler dare risposte certe e definitive. Le chiusure a singhiozzo dei reparti, la gestione dei tamponi e dei protocolli Covid, la mancata assegnazione del personale aggiuntivo e lo spostamento per certi versi improprio del personale ha creato disagi incredibili. Quest'ultimo episodio dimostra che non si ha un'idea delle difficoltà a cui si espongono i cittadini, che al momento non conoscono nemmeno la data in cui si riapriranno le sale operatorie di Corigliano, e che l'approssimazione è l'unica strada conosciuta da chi amministra, male, la sanità jonica.
Chiediamo a gran voce che si riaprano i normali canali di prenotazione e che si potenzi il servizio di prenotazione telefonico. Al tempo stesso ci appare evidente che debba aprirsi un discorso serio sulla dirigenza, estremamente deficitaria, e sulla sua ricollocazione e eventuale rinnovamento.

PD Corigliano-Rossano
 

Stampa Email