Coronavirus; Forza Italia al Sindaco: Proposte per affrontare l’emergenza. Da parte nostra massima disponibilità

Nei momenti di crisi ci si unisce, non ci si divide e si deve essere tutti consapevoli che la prima misura economica da intraprendere è ancora quella del contenimento dell’emergenza sanitaria. E’ indubbio –dichiara Giuseppe Turano, commissario cittadino di FI-, che l’emergenza sanitaria, scaturita dal contrasto alla epidemia del Covid-19, stia mettendo in difficoltà cittadini ed imprese locali. 

Il Governo ha già varato delle misure di sostegno, tuttavia nessuno può prevedere la durata di questa crisi, per cui a nostro modo di vedere sarebbe opportuno, accanto al condivisibile lavoro di contrasto e contenimento del contagio, iniziare a lavorare anche in prospettiva futura. All’indomani della crisi ci ritroveremo una città in ginocchio. Diversi sono i settori che stanno vivendo una fase di immobilismo, come ben evidenziato anche nei giorni scorsi dal forzista Natalino Chiarello. Suggeriamo, pertanto, di instituire una task force che possa coadiuvare e supportare il lavoro quotidiano del Sindaco. Oggi, lo si ribadisce, è il momento dell’unità e della cooperazione, nel rispetto delle reciproche posizioni. Ogni comune può decidere, mediante variazioni di bilancio, i migliori correttivi da applicare. Le imposte si possono modulare in diverse maniere, senza creare problemi al bilancio. Non sono Comune e Amministrazione a generare le entrate indispensabili per formare il bilancio, ma le attività di commercianti, artigiani, imprese e cittadini, per cui proponiamo all’assessore Palermo, in aggiunta alla misura già adottata della sospensione dei tributi fino al 31 maggio, a nostro modo di vedere insufficiente, la sospensione del pagamento degli stessi per tutto l’anno 2020, con possibilità successiva di accedere ad un piano di rateizzazione delle imposte; l’applicazione per tutti gli operatori turistici della revoca dei pagamenti dovuti per l’anno in corso, atteso l’improbabile svolgimento della stagione estiva; l’istituzione di un numero operativo 24 ore su 24 per chi ha dubbi o domande sul coronavirus, insieme ad un team di esperti in ambito psicologico che possa dare conforto e assistenza alle famiglie colpite dal virus, soprattutto laddove vi sono situazioni particolarmente disagiate; un servizio che possa garantire, al di là dell’encomiabile volontariato già in atto nella nostra città, assistenza ad anziani e disabili nel disbrigo di alcune pratiche quotidiane, anche con la consegna dei buoni spesa a casa; un confronto con la ditta appaltatrice della raccolta rifiuti affinchè si metta in atto un’opera capillare di sanificazione notturna delle strade su tutto il territorio comunale con la possibilità di raccolta rifiuti anche nelle ore diurne; la possibilità, almeno per la parte del territorio in cui è prevista la raccolta differenziata, di poter depositare i rifiuti in sacchetti di plastica trasparente in sostituzione degli appositi contenitori, fonte di pericolo perché lasciati sulla pubblica via per ore ed ore prima di essere riportati nelle abitazioni. Queste sopra menzionate sono solo alcune proposte che abbiamo discusso, attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici ormai in uso in questo periodo, con il gruppo di Forza Italia e i due sub-commissari Alfonso Falcone e Giandomenico Federico, con l’univoco sentimento di speranza e fiducia per il tempo che verrà dopo questo periodo di profonda crisi, che vorremmo mettere a disposizione dell’Amministrazione. Nei giorni scorsi, in tale ottica, -conclude Turano- abbiamo interloquito più volte con l’on.le Gianluca Gallo, assessore alla agricoltura e al welfare della Regione Calabria, per intraprendere, pur nelle difficoltà del momento, misure utili ai comparti agricoltura e terzo settore, particolarmente urgenti soprattutto nel nostro territorio, ricevendo, come noto, risposte concrete ed immediate. Esortiamo i cittadini, a rispettare, come già la stragrande maggioranza sta facendo, le pur stringenti prescrizioni emanate dalle Autorità, affinché si possa contenere la diffusione del covid-19. Turano, infine, esprime un sentito ringraziamento a tutti gli operatori sanitari che eroicamente stanno affrontando l’emergenza non lesinando sforzi e mettendo a rischio anche la loro stessa salute e alle Forze dell’Ordine che presidiano costantemente la città. Insieme ce la faremo.
Giuseppe Turano
Commissario Unico Forza Italia Corigliano-Rossano
 

Stampa Email