L’ex Sindaco di Corigliano, Pasqualina Straface, candidata alle elezioni regionali con Jole Santelli

Passano gli anni, ma non i ricordi. Quelli restano, imperituri alla fugacità del tempo e alle avversità della vita: forti, pur se immateriali, nei cuori dei suoi protagonisti e invisibili, ma non agli occhi di chi li detiene. Ricordi di una stagione di buongoverno, di pubblica amministrazione orientata al bene comune, di una “scuola” di formazione politica coltivata dapprima nelle sezioni di partito e culminata poi nelle istituzioni. 

Come i ricordi, più che positivi, che ha rimasto in larghi strati della cittadinanza l’ex Sindaco di Corigliano Calabro Pasqualina Straface, nonostante il forzato esilio dalla vita politica attiva fin dal 2010. Quasi un decennio, nel quale, tuttavia, mai sono venuti meno i sentimenti d'affetto e fiducia della gente nei confronti della “pasionaria” della politica della Sibaritide.
Non stupisce, dunque, che si moltiplichino di giorno in giorno gli attestati di stima e gli incoraggiamenti neppure velati mirati a far decidere l’ex Sindaco a “scendere in campo” nell’importante agone elettorale. Da parte della diretta interessata, finora, non si sono registrate dichiarazioni in tal senso: silenzio assoluto, né conferme né smentite, circa una sua eventuale candidatura e sulla coalizione prescelta, pur avendo mantenuta sempre intatta negli anni la sua “fede” allo schieramento del Centrodestra. Certo, chi conosce Pasqualina Straface, la sua storia personale, la sua militanza, il suo impegno come consigliere comunale e capogruppo provinciale prim’ancora che come Sindaco, la sua vita interamente spesa al servizio della politica, fatica a credere che questa sua innata e genuina passione sia svanita, pur in presenza di nefasti eventi. Oggi, infatti, quella speranza diviene certezza: Pasqualina Straface sarà candidata alle elezioni regionali del prossimo 26 gennaio a sostegno della coalizione di Centrodestra che vede l’onorevole Jole Santelli candidata alla presidenza.
È stato un vero “pressing” sulla Straface la richiesta, da parte di ambienti politici regionali e di tantissima gente comune, di un suo ritorno da protagonista, e di farlo nelle vesti di candidata al Consiglio regionale, ossia di autorevole rappresentante del territorio della Sibaritide, sulla scia di quanto ha già dimostrato di fare con le sue capacità nel recente passato di questa città.
Fabio Pistoia

 

 

Stampa Email