Rita Sarli candidata con Bruno e Graziano Sindaco per il riscatto di Schiavonea


Nella lista di Fratelli d’Italia, partito guidato a livello nazionale dall’onorevole Giorgia Meloni, per le elezioni amministrative del prossimo 26 maggio ed a sostegno del candidato a Sindaco dottor Giuseppe Graziano, è presente anche una giovane donna residente nell'area urbana coriglianese del comune di Corigliano Rossano. Si tratta di Rita Sarli, che ha scelto d’impegnarsi in prima persona per apportare il proprio contributo nell’edificazione della nuova, unica e grande Città.

Rita Sarli, candidata al Consiglio comunale appunto nella lista di Fratelli d’Italia, ha maturato questa scelta perché fermamente convinta della bontà del progetto politico della coalizione che sostiene il generale Giuseppe Graziano, ritenuta la persona giusta per guidare la neonata città, la naturale evoluzione del suo processo di fusione e le dinamiche legate allo sviluppo del territorio nel suo complesso.
Da sempre profondamente legata al proprio paese e alle proprie origini, è ferma intenzione di Rita Sarli contribuire a risollevare le sorti della popolosa frazione comunale di Schiavonea, dove la candidata è nata e tuttora vive. Il suo rapporto con il borgo marinaro e turistico di Schiavonea è infatti intimamente stretto, poiché Rita è la degna erede di una famiglia, quella dei Sarli appunto, tra le più note e affermate del luogo e che a giusta ragione può vantare un’orgogliosa storia. La famiglia Sarli è difatti importante nell’ambito della marineria locale in virtù della sua gloriosa tradizione nel settore ittico che si tramanda da intere generazioni. Non è dunque casuale la scelta di Rita di candidarsi in simbiosi con il già consigliere comunale e provinciale Franco Bruno, figlio di Schiavonea e alfiere del suo agognato sviluppo, poiché tanta e tale è la stima riposta nei confronti di quest’ultimo, esponente della Destra sociale rimasto negli anni sempre fedele alle sue idee politiche e al valore dell’appartenenza.
Restituire dignità e centralità al suo territorio e migliorare le condizioni di vivibilità della cittadinanza è, quindi, uno dei principali obiettivi che si prefigge Rita Sarli nella sua “discesa in campo” in occasione delle prime elezioni amministrative di Corigliano Rossano.

Fabio Pistoia
 

Stampa Email