• Home

Caterina Sammarro (Fratelli d’Italia): “Valorizzare le clementine e realizzare il mercato ortofrutticolo”


Fortemente innamorata della propria terra, Caterina Sammarro è una giovane donna motivata e preparata che ha deciso di spendersi in prima persona per il riscatto del luogo nel quale vive e opera, soprattutto con l’intento di valorizzare pienamente peculiarità e risorse inespresse, in primis l’agricoltura. 

Caterina Sammarro ha deciso perciò di mettere a frutto tutto il suo impegno candidandosi al Consiglio comunale nella lista di Fratelli d’Italia, partito guidato a livello nazionale dall’onorevole Giorgia Meloni, alle elezioni amministrative di Corigliano Rossano del prossimo 26 maggio, con capolista il già consigliere comunale e provinciale Franco Bruno, storico esponente della Destra sociale, e a supporto del generale Giuseppe Graziano, ritenuto il miglior Sindaco possibile per la nuova Città.

“Vivendo quotidianamente la realtà del settore ortofrutticolo, occupandomi di packaging per le aziende agricole e visitandole periodicamente, vivo insieme a loro – dichiara Caterina Sammarro – la necessità di battermi per un cambiamento per questa futura unica e grande Città. Lotterò fermamente per l’importanza e l’utilità che in questa nuova realtà territoriale venga realizzato un grande mercato ortofrutticolo per soddisfare i bisogni e le esigenze di quanti lavorano nel comparto agricolo. Un mercato ortofrutticolo porterà, infatti, coerenza e forza al nostro territorio con la creazione di posti di lavoro e meno perdite per tutti i nostri produttori e commercianti, nonché utili per il Comune di Corigliano Rossano”.
Figlia di contadini da più generazioni, Caterina Sammarro è mossa da passione civile e innato amore per la rigogliosa terra e le sue tante risorse (ad iniziare dal cosiddetto “oro” locale, le clementine) che meritano però di essere tutelate e adeguatamente valorizzate anziché disperse come purtroppo, invece, accade ancora oggi. La sua presenza e il suo impegno in Fratelli d’Italia testimonia la ferrea volontà di credere in un reale cambiamento proiettato in questa direzione ed esserci con convinzione ed energia per attuarlo nell’interesse della collettività.

Fabio Pistoia

Stampa Email