C100A: quale politica per la strategia pro fusione? E cosa ci attende?

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Politica

Carissimi, il volto della Nuova Città, il cui Progetto abbiamo avviato e portato a termine in tutte le sue fasi, oggi, per Legge, è nelle mani istituzionali della Commissione prefettizia ma attende di essere plasmato, com'è giusto, dagli Organi Politici alle prossime Elezioni di fine maggio.Il Comitato ha proseguito a parlarne nella scorsa riunione in sede al San Luca, con le sue componenti popolari. 

Lo ha fatto pubblicamente, come sempre e addirittura in diretta streaming ed é stato un successo seguito da più di 3000 concittadini. Abbiamo parlato della grandezza e rilevanza regionale e nazionale di Corigliano Rossano e della necessità che a guidarla sia una vera FASE COSTITUTIVA guidata dal maggior numero possibile di componenti attive della nostra Società, senza distinzione ideologica, così come è stata la vita e l'attività dello stesso nostro Comitato che ha lavorato sempre con e per TUTTI, assicurando così l'ottimo risultato della nostra Fusione. 

Il Segreto? La serietà, la capacità del collettivo, l'eticità dei propositi e la non esclusione. Ebbene coloro che avranno in mano le sorti di questo Territorio per i prossimi, fondanti 5 anni, non potranno e non dovranno contare su un uomo solo al comando ma ci vorrà un Collettivo da comporre e da far sedere nel prossimo Consiglio Comunale della terza Città di Calabria, all’altezza del compito. Questo i Cittadini si aspettano dalla classe dirigente attuale, ma specie da noi fuori e dentro il Comitato e da tutte le componenti culturali, sociali e politiche, necessariamente in modo trasversale. Questo difficile lavoro di cucitura già da tempo avviato, sta andando avanti con ottimi risultati. É tuttora aperto e occorre trovare una sintesi che vogliamo verificare nella prossima riunione programmata per Venerdì 18 p/v presso la nostra ormai prestigiosa Sede del San Luca.
Lunedì pubblicheremo avviso e odg relativo perché, se ci sono suggerimenti, possano venire, oggi e domani, da questo e da altri gruppi in qualsiasi forma anche diretta a ciascuno di noi.
Buon fine settimana
 

Stampa