Corigliano Rossano | La semantica del consenso

Vi è una dimensione del linguaggio che promuove ad un diverso livello di comprensione il senso vero del parlante. Ho già definito in un articolo precedente come il degrado politico sia direttamente collegato allo svuotamento di potere dei luoghi istituzionali e mortifero per i processi democratici. Si potrebbe intendere tale assioma con quanto accaduto ieri nel nostro territorio di Corigliano Rossano, dove il commissario straordinario del Comune Domenico Bagnato, da tempo al centro di critiche politiche (in alcuni casi si è consumato un vero tiro al bersaglio) è stato “esautorato” dall’onorevole Giuseppe Graziano, neo sindaco in pectore che ha invitato tutti i cittadini a non cadere in inutili allarmismi che da qualche tempo il giovane Flavio Stasi dissemina qua e là

quasi fosse portatore sano di una malattia contagiosa. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email