Un Partito Democratico nuovo in una nuova Città

Nei giorni scorsi si è tenuta l’Assemblea degli iscritti del Partito Democratico di Corigliano-Rossano per dare al Partito una nuova organizzazione adatta alla nuova città, per disporre nuove basi che possano rispondere al pensiero e al ruolo di una grande comunità come quella che siamo chiamati a costruire. 

 

 

 

L’incontro degli iscritti e simpatizzanti è avvenuto alla presenza del Segretario provinciale Luigi Guglielmelli e del Segretario regionale organizzativo Giovanni Puccio che nelle ultime settimane, insieme ai circoli di Corigliano e di Rossano, avevano avviato questo percorso unitario del Partito Democratico in vista delle importanti sfide a cui è chiamata la nuova città. L’assemblea, caratterizzata da un ampio ed articolato confronto sulla riorganizzazione e sull’azione politica da portare avanti nei prossimi mesi, ha deciso di dotare il PD di Corigliano-Rossano di un coordinamento costituito dai membri già eletti negli organismi dirigenti sovra comunali delle due città e dai segretari dei circoli esistenti sul territorio. L’organismo, plurale ed articolato, dovrà da subito avviare una fertile fase costituente che con tappe programmatiche ed organizzative conduca entro qualche mese verso un congresso che adegui il Partito alle nuove sfide ed ambizioni della nuova città in campo regionale. Per questo in parallelo si lavorerà a ricercare il massimo coinvolgimento delle forze ed energie presenti nelle nostre realtà, per avviare ogni iniziativa utile a ricostruire il senso più bello della nostra comunità politica. Vogliamo che la cifra principale del PD di Corigliano-Rossano sia la partecipazione disinteressata e appassionata di quanta più gente possibile, che si ritrovino le ragioni e le condizioni di un rinnovato, diffuso e forte impegno politico e civile fatto di qualità della proposta e forza nel farle camminare. Pur nella difficoltà di questa impresa siamo ottimisti che tutti insieme riusciremo, con questo impegno democratico, aperto e popolare a dare risposte alla domanda di cambiamento che viene da tanti cittadini.


Coordinamento PD
Corigliano Rossano
 

 

Stampa Email

Commenti   

-5 #3 China 2018-09-24 10:47
Sig. Caterina, lei non si informa abbastanza, penso volutamente, perché le fa comodo mistificare la realtà tanto di moda oggi, l'importante è disinformare. Il PD è stato il partito che più di tutti, anche dei movimenti civici, che ha denunciato i 5 stelle sullo schifo che stanno facendo sulla 106, su l'ennesimo scippo a questo territorio. Denuncia fatta anche con i circoli del PD dell'Alto jonio. Si informi meglio, per il PD la difesa degli interessi collettivi del popolo è al primo posto.
Citazione
+3 #2 ORABASTA 2018-09-24 08:01
Quanti paroloni ma nonostante questo rimane un proclama VUOTO e privo di contenuti. Siete lontani dalla gente anni luce e la gente ormai non vi crede più. Vi identifica come il partito dei Banchieri, dei Massoni, il partito favorevole all invasione africana. E purtroppo è vero
Citazione
+15 #1 Caterina quaquera 2018-09-23 16:09
Ma del Megalotto 3?
Ditela una parola. Anche per salvaguardare la vostra faccia. Possibile che non riuscite a stilare un comunicato congiunto con tutte le altre rappresentanze dell'Alto Ionico Cosentino?
Oppure non vi interessa nulla giusto perché da Cosenza avete avuto ordini di non intervenire?
Un partito serio serve anche a questo, anzi principalmente a questo. Difendere gli interessi del popolo...., ma tanto a voi interessano solo possiedenti terrieri arcimiliardari ed interessi di gonnellino massonici.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna