Fusione, massima condivisione sullo Statuto

Proficuo lavoro Capigruppo Corigliano-Rossano. Madeo-Turano:condividiamo volontà e determinazione
ROSSANO – Fusione, decentramento con istituzione dei diversi municipi,  sedi dell’ esecutivo e del consiglio, contenuti dello stemma del Comune Unico. Sono, questi, i contenuti dei primi 4 articoli dello Statuto della Città Corigliano-Rossano discussi e condivisi nella proficua riunione tra i capigruppo delle due città ospitato oggi (giovedì 22) a palazzo GAROPOLI.

 
A darne notizia esprimendo soddisfazione sono la Presidente del Consiglio di ROSSANO Rosellina MADEO e Giuseppe TURANO (nelle veci del Presidente Pasquale MAGNO assente giustificato per motivi familiari) che presenteranno la prima bozza, redatta dalla presidente MADEO, che sarà valutata in occasione del prossimo incontro già fissato per GIOVEDÌ 1° MARZO nella delegazione  di ROSSANO.
 
All’incontro tenutosi oggi (giovedì 22) a Palazzo GAROPOLI, a CORIGLIANO, erano presenti per ROSSANO Giuseppe ANTONIOTTI, Raffaele VULCANO, Achiropita Titti SCORZA, Patrizia CURIA, Giuseppina PRIMERANO, Flavio STASI e Marinella GRILLO per CORIGLIANO Giuseppe TURANO nelle veci del presidente Pasquale MAGNO assente giustificato per motivi familiari, Antonio ASCENTE, Giovanni SPEZZANO, Giovanni TORCHIARO, Alfio BAFFA, Angelo CARAVETTA e Giampiero DARDANO. A portare i saluti alla tavola rotonda è stato il Sindaco di Corigliano Giuseppe GERACI che ha augurato a tutti buon lavoro.
 
Stiamo procedendo - dichiarano la MADEO e TURANO - con il calendario, ma soprattutto con la determinazione che abbiamo condiviso all’indomani dell’approvazione della legge che ha istituito il comune unico. Nel gruppo di lavoro c’è molto ottimismo e volontà di portare a termine nel migliore dei modi possibili un lavoro di confronto e di costruzione che sarà indispensabile per accompagnare concretamente - concludono - i primi passi della futuro unico apparato normativo e burocratico della terza più grande città della Calabria.

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna