Corigliano Calabro-Rossano: una “Rivoluzione Civile” per riparare i danni della criminalità politica che ha dominato il territorio

Cresce nell’Area Urbana Corigliano Calabro-Rossano il comitato promotore della lista “Rivoluzione Civile” che alle elezioni politiche dei prossimi 24 e 25 febbraio candida a guidare l’Italia il magistrato antimafia Antonio Ingroia.

Il comitato promotore saluta con favore il suo leader, il quale, come nel resto d’Italia, guiderà la lista calabrese per la Camera dei Deputati seguito dalla Direttrice Nazionale dell’Associazione Antimafia “Libera”, Gabriella Stramaccioni, mentre per il Senato della Repubblica la lista è guidata dal Presidente dell’Associazione Nazionale dei Produttori Agricoli, Furio Camillo Venarucci.

Stampa Email