Domani la Benedizione dei bambini con l'abito della Madonna. Domenica Processione e gran finale della Festa

Anche quest'anno, a far data da oggi, la locale comunità torna a celebrare degnamente, quale segno di profonda fede e devozione popolare, Maria Santissima, Patrona di Corigliano Scalo alla quale è intitolata la caratteristica chiesa ubicata in via Nazionale. Guidata dal 2009 con saggezza e diligenza dal sacerdote don Vincenzo Ferraro, la Parrocchia Mar ia SS. delle Grazie è pronta ad accogliere i fedeli per tributare il giusto momento di comunione e partecipazione in nome della religiosità e dell’aggregazione.

Il solerte parroco don Vincenzo Ferraro e il dinamico e attento Comitato dei festeggiamenti hanno stilato un programma di celebrazioni aperto all’intera cittadinanza, che culmineranno con il gran finale di domenica 15 settembre. Questi, in particolare, gli appuntamenti assai attesi dalla popolazione: domani, sabato 14, alle ore 18, la Cerimonia di Benedizione dei bambini che indosseranno l'abito di Maria SS. delle Grazie (e in serata, alle 21, la Serenata a Maria); domenica 15, poi, alle ore 11 la Santa Messa e nel pomeriggio, alle 17, la partecipata Processione che attraverserà il seguente percorso: via Nazionale, via Metaponto, via Fontanelle, via Ada Negri, con ritorno in via Nazionale. Gran finale la domenica fino a tarda sera, con fuochi pirotecnici e tanta musica, festeggiamenti civili e l'esibizione del cantante e artista Walter Nudo.
La cosiddetta “Festa della Stazione” è un appuntamento atteso e sentito dall’intera comunità, anche dai bambini e dai ragazzi che hanno così modo di stare insieme, frequentando in modo ancora più assiduo le attività parrocchiali nonché le attrattive ludico-ricreative in calendario.
Fabio Pistoia
 

Stampa Email