Grande festa il 16 agosto nel centro storico con “Notte d’Estate"

 

Cultura, gastronomia, danza, musica, divertimento, spettacolo, arte. Questo e tanto altro ancora andrà in scena, com'è ormai consuetudine, per la “Notte d’Estate… al centro storico”, splendida manifestazione giunta alla settima edizione e in programma nel borgo antico di Corigliano il prossimo venerdì 16 agosto.

L’iniziativa, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Corigliano Rossano guidata dal Sindaco Flavio Stasi e dalla Regione Calabria, è resa possibile grazie alla sensibilità dei suoi promotori, cittadini già noti e apprezzati per il loro impegno sul fronte socio-culturale, e dei rispettivi sodalizi: l’associazione White Castle, presieduta da Costantino Argentino, la cooperativa Sinergie con il presidente Mario Amica, l’associazione LiberaMente con Andrea Caroli e la Pro loco di Corigliano presieduta da Domenico Terenzio. L’appuntamento si configura come uno degli eventi più attesi e interessanti del cartellone della stagione estiva 2019, poiché capace di coniugare istanze diverse in una magica notte nella suggestiva cornice del centro storico di Corigliano, con l’obiettivo di valorizzare e ulteriormente divulgare, agli occhi di residenti e turisti, la maestosità del Castello ducale e dei numerosi altri beni artistici-culturali che il borgo antico locale può a giusta ragione vantare.
Tra le novità di questa edizione, destinata a caratterizzare ulteriormente l’iniziativa, ci sarà “Vinella Jazz”, che, come spiega l’ottimo Andrea Caroli, vedrà esibirsi, in un percorso che si snoda dalla chiesa dell’Addolorata per poi proseguire in piazza Cavour, chiesa di Santa Maria Maggiore, via Toscano e fino alla chiesa di San Luca, una moltitudine di talentuosi artisti: Sasà Calabrese, Tarcisio Molinari, Fabio Guagliardi, il Nives Raso Trio (Bruno Marrazzo, Nives Raso, Flavio Sganga), Silvio Mauro, la Fly Jazz Band, Alessandro Guidi duo.
La manifestazione, come sottolinea il valido Costantino Argentino, abbraccia numerose zone del centro storico: Piazza del Popolo, Piazza Compagna, via Tricarico, via Francesco Compagna, la “Scalilla”, il Castello ducale, che è epicentro della manifestazione, e – angolo certamente suggestivo – un osservatorio astronomico allestito in via Diaz.
Il simpatico Mario Amica, invece, farà da competente Cicerone nell’ambito del tradizionale appuntamento denominato “Corigliano by Night”, una sorta di viaggio emozionale alla scoperta delle bellezze nascoste della città muraria delle cinque porte.
Utile servizio predisposto dai promotori sarà quello delle navette, con partenza dalle 20.00 e per ogni ora dal piazzale Agip di Corigliano Scalo, dal piazzale Stadio di Rossano Scalo e dal piazzale antistante il Santuario di Schiavonea, al fine di consentire a tutti di partecipare serenamente e senza ricorrere alle auto.
Ci si ritrova allora tutti domenica, dalle ore serali e fino a tarda notte, presso il borgo antico dell’area urbana coriglianese per un’iniziativa a dir poco meritevole.
Fabio Pistoia 

Stampa Email