Contrada San Francesco, “buio dal pontino alla caserma”: in corso petizione popolare

Una raccolta firme per chiedere al Sindaco Flavio Stasi di porre rimedio ad una problematica che si protrae ormai da tanto, troppo tempo e che, pertanto, non è da addebitare all’Amministrazione comunale da lui guidata e insediatasi solo da tre mesi a questa parte. L’iniziativa di avviare tale petizione popolare è stata promossa da un gruppo di cittadini residenti nonché titolari di attività commerciali in contrada San Francesco, popoloso quartiere di Corigliano Scalo, e registra quotidianamente l’adesione di quanti ne condividono le istanze.

“Un’ampia zona di contrada San Francesco – dichiarano i promotori – è completamente al buio, in particolare dal cosiddetto “pontino” alla caserma dei Carabinieri e anche oltre. Questa situazione determina una comprensibile quanto oggettiva preoccupazione in residenti e non solo, poiché l’assenza di illuminazione rappresenta un pericolo costante per pedoni e automobilisti. In un angolo del quartiere (in foto), ormai molto tempo addietro, è stato giustamente rimosso un lampione perché pericolante, ma ad oggi non è stato sostituito. Ebbene tutti noi, non tale petizione, chiediamo al Sindaco di provvedere all’illuminazione della zona in oggetto e accogliere le nostre richieste in nome della pubblica sicurezza”.
Fabio Pistoia 

Stampa Email