Cantinella nelle fogne, si attende l'autospurgo da 20 giorni


Un nuovo comune e tanti vecchi problemi. Disagi della quotidianità che divengono vere e proprie emergenze, tali da affliggere i malcapitati cittadini che, loro malgrado, incorrono nella burocrazia e nei disservizi.  E' il caso delle famiglie residenti in via Vivaldi, zona della popolosa frazione di Cantinella del comune di Corigliano-Rossano, dove da una ventina di giorni s'attende con trepidazione l'autospurgo comunale per ovviare all'emergenza fognaria. 

Una problematica che sta rendendo praticamente la vita impossibile a quanti nel quartiere vivono, anzi ormai sopravvivono.

Dagli uffici dell'ente, a detta degli stessi residenti che richiedevano un celere intervento, sarebbe stato risposto che il suddetto mezzo non è al momento disponibile a causa di un guasto. Resta però il fatto che ad oggi, dopo 20 giorni, i cittadini di via Vivaldi continuano a convivere con odore nauseabondo e seri rischi di carattere igienico-sanitario.
Fabio Pistoia

Stampa Email