Il degrado di via Nazionale


Salve,sono un comune cittadino indignato, per non dire schifato dal degrado in cui versa la centralissima via Nazionale. Stasere volevo farmi una passeggiata ma ciò non è stato possibile a causa del cattivo odore dovuto oltre che aleggia dalle grate ma anche dalla puzza dei bisogni dei cani agli angoli dei muri. 

Vogliano parlare dello sporco su tutto il marciapiede e sulla piazza salotto? Vorrei sapere, e faccio questa domanda al Commissario, chi deve pulire? A dire il vero, forse un aiuto potrebbero darlo i commercianti che hanno la propria attività sulla via. Se ognuno di loro pulisse il marciapiede antistante non avremmo questo degrado. Invito il Commissario a voler fare una passeggiata su via Nazionale.
Un cordiale saluto da Antonio. 

 

Stampa Email

Commenti   

+4 #1 Carmelina 2018-09-14 04:08
Buongiorno signore Antonio.
È vero del degrado di cui lei parla. Come vero è il puzzo che aleggia sull'intero Scalo.
Come vero è la cattiva, educazione di chi porta i cagnolini e non raccoglie i loro bisogni. Ma il problema non è di oggi e né credo serva tirare in ballo i Commercianti. Il problema è di una, Amministrazione che è stata sempre assente su questi elementari problemi che sono poi il rispetto delle norme Civiche di una, Comunità.
Ma vogliamo renderci conto che su via, Nazionale esisteva un ottimo Impianto di Illuminazione e che invece di sostituire le lampade con quelle a led per come da normativa, si è preferito cambiare tutto, pali e armature, con il risultato che ora la strada è al buio? Questo per dirle è dirmi che se non interviene la, Magistratura nel merito nulla, mai cambierà. Ma le sembra corretto che abbiamo un Autoparco Comunale con decine di persone che non sanno come passare il tempo e che non fa o nulla, senza magari utilizzarli a pulire le aiuole, a pulire i marciapiedi dalle erbacce, a pulire le griglie intasate. È normale che alla prima pioggia le strade si allargano.
Purtroppo non cambierà mai nulla. Lo Scalo poteva essere l'emblema di una corretta espansione urbanistica. Invece l'abbiamo ridotta ad un "cesso" a cielo aperto...., a che perché se devi fare un urgente bisogno non hai altro che urinarie contro un muro....., altro che pipi dei cani...
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna