Richiesta attivazione acqua potabile Corigliano Centro

Al Sig. Commissario e al Responsabile Settore Idrico Comune di Corigliano Rossano
La presente non vuole essere una lamentela, bensì un’accusa nei confronti del comune di Corigliano Rossano che, puntualmente, riduce l’erogazione dell’acqua potabile in Corigliano Centro. Negli anni passati questo problema si avvertiva nei mesi di luglio e di agosto, invece, quest’anno siamo in netto anticipo. 

Che sia una mancanza di acqua erogata lo si deduce dal fatto che da settembre a maggio di acqua ne abbiamo avuto senza alcun problema. Ora, dico, tutti i compitini che ci vengono assegnati, da parte di questo Comune, noi cittadini cerchiamo di farli nel miglior modo possibile. Mi spiego : pagate l’acqua, pronto! Fate la differenziata, pronto! Pagate le tasse, pronto! Cercate di essere cittadini onesti e modello, pronto! Tenetevi le buche, pronti! Ma non ci potete lasciare senza acqua tutte le estati. Basta! Qualsiasi sia la causa chiediamo a gran voce, quali onesti e virtuosi cittadini, di trovare soluzione a questo gravoso problema.
Sono due giorni che monitoriamo l’erogazione dell’acqua, e sono due giorni che questa arriva ad intermittenza, scaricando solo aria per tacere definitivamente alle 12.30. Ecco questi i fatti. Non ci venite a dire che è una questione di tubature, perché non è vero, in quanto negli altri periodi l’acqua arriva in abbondanza. Siamo cittadini degni e meritevoli di altrettanta dignità che sicuramente non meritano di essere trattati come poveri scemi specialmente da un Ente pubblico.
Cosa chiediamo? Il normale ripristino dell’erogazione dell’acqua. Il responsabile del servizio si attivi per risolvere il problema dandoci risposte soddisfacenti.
Concludo con la ferma speranza che mi ha sempre caratterizzato che al più presto, da parte dell’Ente Locale si avranno quelle dovute risposte che ogni cittadino merita.
Diversamente saremo costretti ad organizzare altre forme di protesta più incisive ed energiche perché in fondo chiediamo SOLO di avere ACQUA a sufficienza per vivere e di avere almeno l’erogazione del servizio per il quale paghiamo tariffe onerose.
Distinti Saluti
Gennaro TEMPESTOSO


 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna