Viva l'Italia

A volte è proprio il caso di prendere in prestito da Francesco de Gregori la sua narrativa degli anni ormai trascorsi " Viva l'Italia " siamo veramente arrivati alla frutta con questi malandati politici nei nostri tempi,eppure continuano a prendersi gioco del loro stesso popolo che li ha votati,è lo fanno con disprezzo e sulla pelle della povera gente,tante promesse,tanti proclami,tante balle.

Poveri noi bisognosi che non si riesce a mettere sul tavolo un piatto seguito da un'altro ,eppure lo avevano promesso,lo aveva promesso il Gentilone che il tutto sarebbe partito con il 1 di gennaio 2018 ancora lettera morta di questa benedetta carta REI siamo a metà febbraio e nulla di nulla,evidentemente ,come dicono le varie telefonie mobili e vero"la carta da lei cercata al momento è irraggiungibile,provare più tardi".Forse tutte queste hanno preso un altro itinerario.Ho una speranza in cuor mio però ,quella che il 4 marzo è alle porte.Viva l'italia .

 

Stampa Email