Commiato

Cari lettori,per inconciliabili divergenze sulla Lìlinea editoriale,sono costretto,mio malgrado,ad abbandonare la collaborazione con questo blog che tanto mi ha dato,ed al quale tanto ho donato, In un pluriennale sodalizio che mi ha visto,talora, cogliere successi incredibili,di cui non posso che essere grato al suo blogger. 

Uno fra tutti,quello ottenuto dalla pubblicazione del mio articolo sulle donne arbëresh (se Alessandro Magno parlava in lingua albanese,se...) che sta per sfiorare le settemila visite di lettori,e che continua ancora a mietere successi con cifre di lettori ineguagliabili. Colgo l’occasione per ringraziavi della costante pazienza nel seguirmi nelle mie avventurose,nonchè dissacranti incursioni rivolte a smitizzare miti e riti ormai calcificati nella tradizione giornalistica. E,comunque,non smetterò di dare sfogo alla mia vena letteraria,continuando a scrivere sui veicoli cartacei di quotidiani a tiratura nazionale,tenendo sempre presente il gradimento dei miei vecchi lettori ai quali,singolarmente,non mancherò di inviare, tutta la mia produzione giornalistica,a patto che mi inviino il loro indirizzo email. E,una volta inseriti nella mia ormai consolidata ed affollatissima mail-list,saranno serviti...A Domicilio. Un grazie di cuore

Ernesto SCURA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email