Il pianto del Sindaco

Seduto nella stanza dei bottoni
sta il Sindaco asciugando i lacrimoni.
"E' solo un brutto sogno. Ve lo giuro!"
ripete da un androne vuoto e scuro.

Il giorno dell'impulso, la mattina
parlando ai fedelissimi diceva
"State sereni, è tutta na manfrina"
e chiunque lo ascoltava gli credeva.
E disse "Sì" con tono assai deciso
ma subito, giratosi di lato,
fece di nascosto un gran sorriso
certo di aver ancor tutti fregato.
E invece questa volta caro mio
non c'hai capito veramente un cazzo
e quindi ora speriamo, santo Iddio,
che ti dimetta ed esca dal palazzo.
                                    Ausonico Bizantino

Stampa Email

Commenti   

+8 #1 pasrom 2017-10-25 18:24
.... praticamente questo sindaco è ...rimasto senza la città che l'aveva eletto, per caso, sindaco ? E' come un ex yogurt quando scade ? :) :)
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna