Documenti - Santa Tecla: Due Anni Dopo

La Cgil comprensoriale analizza lo stato di salute del territorio di Corigliano Calabro a due anni dal commissariamento per mafia del suo Comune. C'è di più: nel recente Processo per l'Operazione Santa Tecla, alla stessa Cgil è stato riconosciuto lo status di parte civile in nome dei tanti cittadini onesti che da questa vicenda si sentono lesi.

Ora è tempo di tirare un po' le somme. Parla di questo e del futuro stesso della città jonica il segretario generale Angelo Sposato che, nell'occasione, è coadiuvato dai due segretari confederali Giuseppe Guido e Silvano Lanciano.
GUARDA VIDEO{jcomments off}

Stampa Email