Covid a Corigliano Rossano, deceduti un uomo di 81 anni e una donna di 74

Non s’arresta l’avanzata dell’emergenza epidemiologica a Corigliano Rossano. La curva dei contagi parla chiaro: 240 i concittadini positivi registrati dall’Asp solo nell’ultima settimana, suddivisi in 163 nell’area urbana coriglianese e in 77 in quella rossanese.

Purtroppo, cresce in maniera drammatica anche il numero delle vittime con Covid in città come nell’intera provincia di Cosenza. Nelle ultime ore si registrano ben tre decessi che portano il totale dei morti con Coronavirus a quota 246 dall'inizio della pandemia.
A perdere la vita nei reparti ospedalieri allestiti all'Annunziata un uomo di Lappano di 67 anni e poi due persone, un uomo di 81 anni e una donna di 74 anni, entrambe di Corigliano-Rossano. Deceduta anche una quarta persona, un 81enne ricoverato nel nosocomio bruzio originario però di Rotonda, in provincia di Potenza.
Fabio Pistoia
 

Stampa Email