Pordenone: infermiere di Corigliano-Rossano uccide la compagna con 8 coltellate

Written by ALTREPAGINE.IT on . Pubblicato in Cronaca

Arriva in Questura con le mani ancora sporche di sangue, dopo aver ucciso la propria compagna. È accaduto la notte scorsa a Roveredo in Piano, in provincia di Pordenone. L’assassino si chiama Giuseppe Forciniti, ha 33 anni, di professione infermiere, ed è originario di Corigliano-Rossano.

I suoi genitori, il padre anch’egli infermiere, sono entrambi rossanesi. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa