• Home

Morte Jole Santelli, il ricordo e il cordoglio di Pasqualina Straface: “Perdo un’amica, scompare una grande donna”

“Lontano da ogni retorica, e sincera come sono sempre stata, non posso che essere travolta da questa notizia nefasta e dolorosa per tutti noi cittadini calabresi. Ma, soprattutto, sono dispiaciuta, sconvolta e affranta dal dolore a livello personale, perché perdo una cara amica, 

una grande donna delle Istituzioni che col tempo ho imparato a conoscere e ad apprezzare sempre meglio e sempre più. Oggi è un giorno tristissimo”.
È quanto dichiara l’ex sindaco di Corigliano Calabro, Pasqualina Straface, rappresentante del Movimento del Territorio, che alle ultime elezioni regionali del 26 gennaio scorso aveva partecipato in prima persona, come candidata alla massima assise calabrese, all’interno della lista civica denominata “Santelli Presidente”.
“Le emozioni, le lacrime, i ricordi oggi hanno il sopravvento – aggiunge Straface – e vivo una sensazione di profondo dolore che strazia me come tutti coloro i quali hanno avuto il privilegio di stare accanto a Jole. Donna coraggiosa e combattiva, animata da forte senso d’appartenenza e sempre coerente e leale con la sua storia politica, militante di Forza Italia fin dalla sua fondazione e portatrice di un messaggio d’umanità e sensibilità nella e per la politica. Jole è sempre rimasta ancorata ai suoi ideali, alla sua concezione di vita, al suo bagaglio culturale e politico costituito negli anni all’interno delle Istituzioni, ricoprendo ruoli di primo piano e di notevole responsabilità che l’hanno fatta anche apprezzare dagli avversari”.
“Indelebile – prosegue Straface – il ricordo dell’ultima campagna elettorale per le Regionali che l’hanno vista trionfare il 15 febbraio scorso. Mi ha chiesto di scendere in campo insieme a lei e al suo progetto politico, sfida che ho accettato con cuore e consapevolezza. Ancora oggi conservo intatto il messaggio che mi inviò il giorno delle elezioni: “Tesoro mio, sono orgogliosissima di averti avuto al mio fianco! La tua passione politica, il tuo entusiasmo, la tua forza si sono viste tutte. Ti voglio fare un in bocca al lupo di vero cuore, che tu possa avere la soddisfazione che meriti!”. Questa era Jole, amica sincera e alla quale continuerò sempre a volere bene”.
Fabio Pistoia
 

Stampa Email