• Home

Denunciato dai Carabinieri il pregiudicato coinvolto nell’incidente: aveva commesso un furto

 

È ancora in pericolo di vita l’uomo di 35 anni, di nazionalità marocchina e residente nell’area urbana di Corigliano, rimasto coinvolto nel terribile incidente stradale verificatosi nella tarda mattinata di ieri sulla statale 106, in contrada Torricella del comune di Corigliano Rossano. L’uomo, pregiudicato, è stato trasportato con l’elisoccorso presso l’ospedale di Cosenza, dove si trova attualmente ricoverato in gravissime condizioni.

Il 35enne è stato denunciato dai Carabinieri della locale Compagnia, immediatamente intervenuti sul luogo dell’accaduto, anche in seguito al ritrovamento, nella sua automobile, di parte di una refurtiva afferente un furto compiuto nottetempo in provincia di Reggio Calabria, tra cui coltelli, un fucile e contanti.
L’altro uomo rimasto coinvolto nell’impatto, alla guida dell’Audi, sta fortunatamente meglio ed è stato dimesso dall’ospedale di Rossano.
Da evidenziare l’assoluta tempestività dell’intervento posto in essere in contrada Torricella da tutti gli operatori del 118, dell’elisoccorso e delle Forze dell’ordine, in primis dei Carabinieri della Compagnia di Corigliano.
Fabio Pistoia 

Stampa Email