Che fine ha fatto Cosimo Rosolino Sposato? Dopo una settimana il silenzio più assoluto

È trascorsa esattamente una settimana (lunedì 1 luglio) da quando il 43enne Cosimo Rosolino Sposato non ha dato più notizie di sé. L’uomo, nato e residente nell’area urbana coriglianese del comune di Corigliano Rossano, felicemente convive con una donna dalla quale ha avuto un bambino di soli 7 mesi.

 

 

 

Dell’uomo, come già scritto nei giorni scorsi, si sono perse le tracce ed immediata è stata la denuncia di scomparsa presentata presso la locale caserma dei Carabinieri, attualmente impegnati in un’attività condotta come sempre con rigore, discrezione e senza tralasciare pista alcuna.
Sulla sorte di Sposato, molto conosciuto soprattutto nelle frazioni di Cantinella e Mandria del Forno (in quest’ultima risiedono gli anziani genitori), è dunque piombato il silenzio più assoluto. Dell’uomo, nei giorni scorsi, sarebbe stata inoltre rinvenuta e posta sotto sequestro, da parte dei militari, la moto utilizzata di consueto, con all’interno il suo cellulare.
Col passare dei giorni, cresce dunque la comprensibile preoccupazione da parte di famigliari e amici dell’uomo come dell’intera comunità locale che segue con apprensione l’evolversi della vicenda.
Fabio Pistoia 

Stampa Email