Castrovillari: violazione ambientale e condizione di pericolo ad impianto elettrico

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Cronaca


Sequestrato terreno e denunciato il responsabile dei lavori.

 I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Castrovillari hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro un fondo agricolo in località “Calandrino” del comune di Castrovillari. Il sequestro è avvenuto in quanto, sono stati effettuati dei lavori di livellamento terreno che hanno diminuito la distanza di sicurezza tra la linea di Media Tensione e il terreno come denunciato dalla stessa Enel che prontamente ha rimesso in sicurezza l’area interessata al passaggio della linea elettrica.

 Ulteriori accertamenti hanno constatato inoltre che l’area interessata a tali lavori, che hanno comportato il livellamento del terreno e la soppressione della vegetazione arbustiva, è soggetta a vincolo idrogeologico e paesaggistico. Le indagini hanno portato, oltre al sequestro dell’area, alla denuncia per i lavori effettuati di un imprenditore affittuario del terreno. Lavori effettuati senza le dovute autorizzazioni e per aver creato una condizione di pericolo all’impianto elettrico presente sul terreno. 

 

Stampa