Cariati: sindaca nei guai giudiziari per l’appalto rifiuti, ora pure il Tar le da torto

Il Tribunale amministrativo regionale di Catanzaro ha accolto il ricorso proposto dalla ditta E-Log Srl, difesa dagli avvocati Nicola Carratelli e Giuseppe Carratelli jr. del foro di Cosenza, contro il Comune di Cariati e la ditta Ecology green Srl di Corigliano Rossano. Proprio per tale vicenda, e per ipotesi di reato inerenti la turbata libertà nella scelta del contraente, nelle scorse settimane la Guardia di finanza aveva dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari Carmen Ciarcia, nei confronti della sindaca di Cariati Filomena Greco (foto) - sospesa dalla carica con divieto di dimora a Cariati ed a Corigliano Rossano -

 

 

 

 

di due funzionari comunali che s’erano occupati delle pratiche amministrative relative all’affidamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani a Cariati, e di due amministratori della ditta Ecology green Srl affidataria del servizio. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna