Commiato Cosma Luzzi

Ci sono alcune persone che in vita si fanno apprezzare per i loro modi e per la loro semplicità. Esempio tangibile ne è stato Cosma Luzzi che causa anzitempo e a soli 52 anni, giovedì scorso a Torino, è venuto a mancare agli affetti dei propri cari ma non solo. 

In realtà, come testimoniano anche i vari post e messaggi di affetto di queste ultime ore, la prematura dipartita del buon Cosma ha lasciato un gran rammarico e vuoto non solo tra i parenti ma anche tra tanti amici e colleghi. Unanime il ricordo di chi lo ha conosciuto e che lo descrive come un uomo gioioso, sempre disponibile, gran lavoratore e persona per bene: dote forse sempre più rara di questi periodi. Imprenditore edile e agricolo, Cosma Luzzi lascia moglie e due figli e una terra che amava. Nonostante le vicissitudini e il particolare momento storico, il buon Cosma è stato sempre affezionato al suo paese e alla sua Corigliano. Grande amante dello sport e del calcio, specie quello cittadino, e negli anni ‘90 ai tempi della serie D ha ricoperto con fervore anche il ruolo di dirigente del Corigliano. Come per tutta la piazza e la società il sogno comune e anche di Cosma era quello di arrivare alla serie C. All’epoca non si è riusciti nell’impresa di approdare tra i professionisti ma ci furono campionati gratificanti e alcuni sofferti ma di certo tutti vissuti con grande entusiasmo. Lo stesso impeto che il buon Cosma metteva in tutto ciò che faceva grazie anche a dei valori in cui credeva e che condivideva con chi gli stava intorno. Domenica 15 luglio alle ore 16:30, presso la chiesa Santi Nicola e Leone a Corigliano Scalo, saranno celebrate le esequie di Cosma Luzzi a cui in tanti parteciperanno per un ultimo e accorato saluto. Sarà di certo un sentito commiato ma come si dice in gergo “Chi lascia dei segni nel suo passaggio terreno continua a vivere sempre”. Ed è proprio il caso anche del buon Cosma perché la sua memoria continuerà ad esistere attraverso la famiglia e chiunque ha avuto il piacere di conoscerlo per i suoi modi distinti, allegri e definiti che in vita lo hanno sempre contraddistinto e che non saranno dimenticati facilmente.

Stampa Email