Commiato Cosma Luzzi

Ci sono alcune persone che in vita si fanno apprezzare per i loro modi e per la loro semplicità. Esempio tangibile ne è stato Cosma Luzzi che causa anzitempo e a soli 52 anni, giovedì scorso a Torino, è venuto a mancare agli affetti dei propri cari ma non solo. 

In realtà, come testimoniano anche i vari post e messaggi di affetto di queste ultime ore, la prematura dipartita del buon Cosma ha lasciato un gran rammarico e vuoto non solo tra i parenti ma anche tra tanti amici e colleghi. Unanime il ricordo di chi lo ha conosciuto e che lo descrive come un uomo gioioso, sempre disponibile, gran lavoratore e persona per bene: dote forse sempre più rara di questi periodi. Imprenditore edile e agricolo, Cosma Luzzi lascia moglie e due figli e una terra che amava. Nonostante le vicissitudini e il particolare momento storico, il buon Cosma è stato sempre affezionato al suo paese e alla sua Corigliano. Grande amante dello sport e del calcio, specie quello cittadino, e negli anni ‘90 ai tempi della serie D ha ricoperto con fervore anche il ruolo di dirigente del Corigliano. Come per tutta la piazza e la società il sogno comune e anche di Cosma era quello di arrivare alla serie C. All’epoca non si è riusciti nell’impresa di approdare tra i professionisti ma ci furono campionati gratificanti e alcuni sofferti ma di certo tutti vissuti con grande entusiasmo. Lo stesso impeto che il buon Cosma metteva in tutto ciò che faceva grazie anche a dei valori in cui credeva e che condivideva con chi gli stava intorno. Domenica 15 luglio alle ore 16:30, presso la chiesa Santi Nicola e Leone a Corigliano Scalo, saranno celebrate le esequie di Cosma Luzzi a cui in tanti parteciperanno per un ultimo e accorato saluto. Sarà di certo un sentito commiato ma come si dice in gergo “Chi lascia dei segni nel suo passaggio terreno continua a vivere sempre”. Ed è proprio il caso anche del buon Cosma perché la sua memoria continuerà ad esistere attraverso la famiglia e chiunque ha avuto il piacere di conoscerlo per i suoi modi distinti, allegri e definiti che in vita lo hanno sempre contraddistinto e che non saranno dimenticati facilmente.

Stampa Email

Commenti   

+20 #2 Alessandra Rinaldi 2018-07-13 22:40
È proprio così pulito e sempre sereno che ricordo il volto del caro Cosimo! Uno di quei volti pieni di sacrificio , rispetto x chiunque incontrasse nel corso della sua strada e tanta , tantissima dignità donata alla nostra terra. Un grande uomo ,che con la sua umiltà ha saputo costruire il suo futuro concedendo a chiunque facesse parte della sua squadra di lavoro , di pensare anche al proprio futuro. Quante chiacchierate sul futuro delle nostre attività, quanti consigli scambiati a vicenda; quanta riconoscenza per la dolce Gabriella che assieme a lui si sforzava di mandare avanti la sua attività di donna manager,moglie e madre. Amava ricordare i suoi sacrifici e non mancava di sottolineare le sue umili e dignitose origini. Ci ha lasciato un Uomo di gran valore umano e morale! Pregherò per lui affinché gli angeli possano accompagnarlo nel posto migliore che Dio ha riservato per lui. Oggi la nostra città ha perso un uomo valoroso . Addio!
Citazione
+22 #1 Giuseppe s. 2018-07-13 20:13
Conoscevo Cosimo da quanto sono sceso allo scalo da Corigliano per andare ad abitare nelle case popolari di via Crotone.
Grande é la commozione ed il dolore per la perdita di un caro amico che ho visto crescere. Di un uomo serio, onesto e grande lavoratore. Rispettoso. Sempre.
Grande il dolore per la certezza di aver perso un amico. Sono certo che il Signore saprà compensati per quanto la vita terrena non ha saputo darti.
Ciao Cosimino a... Dio!
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna