Corigliano: due fratelli pizzicati con soldi falsi, un arresto ed una denuncia

Nella giornata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno eseguito d’iniziativa una perquisizione domiciliare presso un’abitazione sita in Schiavonea ed appartenente ad un noto pregiudicato. All’interno, però vi era la sola presenza della sorella e della madre del soggetto, le quali venivano rese edotte del motivo dell’intervento dei militari. 

Quindi si dava inizio alla perquisizione locale che da subito sortiva esito positivo, poiché all’interno del portafogli della sorella del pregiudicato si rinveniva una banconota da 20 euro palesemente contraffatta.  LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna