Corigliano: pesca di frodo, sequestrati 400 chili di novellame di sarda

La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro, nell’ambito dei controlli finalizzati ad assicurare il rispetto della normativa di settore che impone il divieto di cattura di specie ittiche vietate o sottomisura, nonché il rispetto delle normative igienico sanitarie a tutela dei consumatori, ha sequestrato 400 KG novellame di sarda (sardina pilchardus).

 Il prodotto illecitamente detenuto, veniva rinvenuto all’interno di un furgone “Fiat Ducato”, stipato nella parte posteriore dello stesso ed abilmente occultato da altro pescato regolarmente trasportato. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna