Corigliano: tre arresti per spaccio di stupefacenti e resistenza

Ieri sera il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Rossano, diretto dal Commissario Capo Giuseppe Massaro, ha tratto in arresto, in fragranza di reato, nel territorio di Corigliano Calabro, tre persone. C.M. 46enne, G.F. 24enne e T.A.G. 29enne, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. 

 In particolare, avendo avuto segnalazione che un’abitazione di Schiavonea, potesse essere utilizzata come “supermercato” in cui le sostanze stupefacenti venivano “smerciate”, veniva effettuata una perquisizione domiciliare durante la quale si rinveniva un sacchetto con all’interno 18 involucri di cellophane contenenti 35 grammi di hashish e un involucro contenente marijuana nonché un altro pezzo di hashish dell’equivalente di almeno tre dosi. Inoltre, a seguito di perquisizione personale veniva rinvenuta altra sostanza stupefacente e una somma di denaro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna