Nomina scrutatori, il resoconto

Si è svolta  da parte dei Commissari Prefettizi Antimafia la scelta degli scrutatori per le elezioni politiche. Questa mattina Lunedi 4 febbraio 2013 erano presenti per assistere circa  20/25 cittadini tutti  giovani. Alle ore 10:15 l'ufficio elettorale era pronto per procedere,alle 10:40 in presenza dei Commissari Prefettizi Antimafia si dava inizio ,

non prima che, unitamente tutti i cittadini presenti ,formulavano la richiesta verbale alla Commissione, dato lo stato di disoccupazione di tutti i presenti di prendere in considerazione l'opportunita' di essere inseriti nei seggi elettorali, in quanto evidentemente i non presenti su 4.500 iscritti per motivi di lavoro malattia agricola o altro ecc.ecc.   non hanno necessita' di lavorare.
Da parte Della Commissione il rifiuto a tale proposta e' la decisione era quella di procedere per intero con sorteggio.
Inutilmente si insiste a prendere in considerazione la richiesta ,(dopo tutto eravamo 20/25 cittadini il 98% giovanissimi) inutile fare osservazione da parte mia  alla Commissione che tre(3) comuni dell'hinterlan jonico avevano adottato diverso criterio nella scielta gli Scrutatori.
Visto il rifiuto si procede al sorteggio, ma viene proposto dal Sig.Mezzotaro che siano i cittadini presenti a estrarre i nominativi,per un perfetto e' regolare svolgimento delle operazioni ,un cittadino per ogni sezione, finito il giro si ricominciava da capo.
Bene amici delle persone presenti ripeto 20/25 (giovanissimi) solo una ragazza ha avuto se si vuol dire la fortuna di essere estratta.
Si va' avanti , si arriva quasi alla meta' dei seggi ,il mal contento e' nell'aria nessuno dei presenti tranne la ragazza prima citata era stato estratto,(80 nominativi gia estratti) civilmente, si ripropone nuovamente la stessa proposta di prima - prendere i nomi dei presenti- una signora addirittura dice "perche' non ci aiutate a guadagnare qualcosa ,metteteci almeno nelle ultime sezioni senza fare l'estrazione ".
CHIEDERE L'ELEMOSINA ?, per potere avere  se' pur piccolo un aiuto economico.
E' sembrato strano pero' che i Vigili Urbani non pesenti all'inizio siano arrivati quasi alla meta' delle operazioni,"qualcuno li ha chiamati? viste le insistenze?.
Si arriva alle 12:15 / 12:30, termina l'operazione di sorteggio delle 42 sezioni + la sezione speciale,estratti 170 scrutatori .
Ora devono essere estratti i nomi degli eventuali sostituti , a questo punto si ferma tutto- chi procede ad estrarre ancora?- bene cittadini tutti i presenti si rivolgono ai commissari e' il coro e' unanime" anche questa umiliazione dopo 170 subite, questo fatevelo da soli noi andiamo via.
Tutti vanno via ,io rimango li', e' un impiegato dell'ufficio elettorale che inizia a prendere i numeri ,rimango li' per alcuni minuti , poi anche io abbandono il tutto.
Devo dire:  i sorteggi  sono stati tutti regolari.

Adesso pero' ecco la mia considerazione:
I partiti Politici dove erano  questa mattina alle 10:30 a dare uno spiraglio di speranza ai pochi presenti di prendere qualche soldo?(€ 145,00) magari con il loro intervento potevano far cambiare decisione ai Commissari e' prendere in considerazione  la proposta verbale di quei 20/25 cittadini presenti.
O meglio perche' questa proposta o altre proposte non sono state formulate prima nei giorni precedenti ai Commissari Prefettizi Antimafia ?.
E c'e' chi spera che noi poveri disoccupati si vada a votare?
Non solo non erano presenti ma un (signore) dava tale fastidio che parlava sempre,e non capivo nulla.

Dopo tutto il racconto di questa mattina le mie considerazioni volevano sollevare il problema, che si e' perso per l'ennesima volta dalla parte dei politici di dimostrare ai propri cittadini che si ha a cuore il paese e i propri cittadini e si e' persa  l'opportunita' di potere far guadagnare  un po' di soldi magari a qualcuno che ne aveva veramente bisogno.
Nessuno,nessuno dei politici ha preso a cuore questo evento ,nessuna associazione o movimento.
Su questo punto voglio dire che, anche se la legge in materia da l'onere al Sindaco o Commissari di decidere a loro piacimento il dafarsi , ma visto che in altre localita' e' realta vicino a noi queste responsabilita' sono state prese con coraggio dai primi cittadini esempio:
Comune di Castrovillari:
“Un Avviso che risponde ad una maggiore rotazione delle nomine, anche dilazionate nel tempo, senza perdere di vista, però, il bisogno presente e prevedere , per questa o quella competizione elettorale, impegnata solo una persona del nucleo familiare a cui si appartiene.”
Nello specifico la Commissione Elettorale ha convenuto di riservare il compito di svolgere le funzioni di scrutatore agli elettori, appartenenti alle seguenti categorie di persone:
Ragazze madri, non occupate e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro;
Diversamente abili, non occupati/e e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro;
Pensionati/e al di sotto dei 70 anni, e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro;
Non occupati/e e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro.
“Pertanto, i cittadini già iscritti nell’albo degli scrutatori- precisa l’Avviso- , che si riconoscono nelle suddette condizioni, sono invitati a presentare, entro e non oltre giovedì 31 gennaio 2013, all’ufficio elettorale, l’apposita domanda, recapitandola, o inviandola all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questi dovranno affermare, inoltre, di non essere stati nominati scrutatori, nelle due precedenti tornate elettorali. Per di più – si porta a conoscenza – che potrà essere nominato scrutatore solo un componente per nucleo famigliare.
COMUNE TREBISACCE Comunicato Stampa  
N°107 del 29/01/2013

Lunedì 28 Gennaio, regolarmente convocata, si è riunita la Commissione Elettorale Comunale per una discussione preliminare circa la nomina degli scrutatori I criteri  utilizzati per la nomina degli scrutatori, questa volta, vanno ben oltre le solite logiche. La commissione, infatti, all’unanimità, ha convenuto di riservare il compito di svolgere le funzioni di scrutatore agli elettori, appartenenti alle seguenti categorie di persone:
Ragazze madri e/o separate, non occupate e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro;

Diversamente abili, non occupati/e e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000;                                   
Non occupati/e e il cui reddito famigliare annuo non superi 20,000 euro.
Pertanto, i cittadini già iscritti nell’albo degli scrutatori, che si riconoscono nelle suddette condizioni, sono invitati a presentare, entro e non oltre lunedì 04 febbraio 2013 ore 12.00, all’ufficio elettorale, recapitandola, o inviandola all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,
UFFICIO STAMPA COMUNE TREBISACCE
Acri. Politiche 2013: Elenco scrutatori sezione per sezione.
sezioni nominati su indicazione dei partiti.

Devo dire un'ultima cosa oggi ,questa mattina erano presenti dei 20/25 cittadini tutti giovani dai 20 ai 30 anni io ero il piu' vecchio .

Se questo e' la politica per i giovani , escluderli a priori... c'e' da riflettere molto cari politici e non uso il termine che vorrei usare .
Un elogio al Sig.Mezzotero per la serieta' nello svolgere il suo lavoro , e' stato costretto a giustificarsi con una Sig.ra presente che li chiede aiuto se poteva fare qualcosa lui . LUI NON POTEVA NULLA.
AHH!!!, CORIGLIANO CHE SIA MALEDETTO QUEL 7,21 E 22 GIUGNO 2009.
RISORGI CORIGLIANO DALLE TENEBRE IN CUI TI HA CACCIATO.
SPAZIO AI GIOVANI FUTURO DEL MONDO.

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna