Pro loco Corigliano, eletti i nuovi organismi

 

Oggi 26 giugno alle ore 20 00, presso i locali di via Roma, si è svolta la riunione dei soci Pro loco Corigliano per procedere alle elezioni del nuovo c.d.a. e del vicepresidente. Una riunione partecipata ma attenta alle regole anti-covid. Dopo vari interventi , sono stati eletti i consiglieri e si è proceduto alla elezione del vicepresidente.

 Il nuovo cda risulta così composto: vicepresidente Rita Minisci, tesoriere Giorgio Terenzio, segreterio Antonietta Alonia, consigliere Assunta De Pasquale, consigliere Valentina Brizzi, consigliere Domenico Borgia, consigliere Eugenio Bisogni, consigliere Vincenzo Mezzotero.
Il neo presidente della Proloco Corigliano, Valeria Capalbo, sottolinea come per la prima volta nella storia la Pro loco si tinge di rosa con presidente e vicepresidente donne. Una novità importante rappresentata da nuovi ingressi di giovani motivati e dinamici e persone di esperienza che insieme si completano tra di loro con armonia e fiducia, ma anche con tanta voglia di fare emergere l'importanza della Pro loco come istituzione e madre delle associazioni affinché cresca come punto di riferimento turistico della città. In cantiere manifestazioni estive, ufficio turistico e decoro del territorio. Un inizio dunque ricco di entusiasmo senza dimenticare il grande lavoro ed impegno del presidente uscente Domenico Terenzio, al quale è andato un plauso di riconoscenza per tutti i meravigliosi eventi svolti e per aver avuto l'umiltà e la lungimiranza di cambiare il passo. Un passaggio di testimone dunque in armonia, con l'auspicio di migliorare sempre nel rispetto reciproco.
Fabio Pistoia 

Stampa Email