Osservatorio, solidarietà a Nucaro. Dal calcio input importante pro fusione

L’Osservatorio Permanente sulla Gestione e gli Effetti della Fusione CoRo solidarizza con il Presidente dell’ASD Corigliano Mauro Nucaro all’indomani dell’atto vandalico subito presso la sede della società sportiva. Stigmatizza l’atto e auspica che al più presto le autorità preposte individuino i responsabili. Tanto premesso, l’Osservatorio guarda con grande attenzione al percorso avviato dal Presidente Nucaro circa la volontà di avviare una nuova stagione culturale, per alcuni versi complessa, di fondere anche calcisticamente le due ex città. Un atto da guardare con estrema ammirazione che non può, tuttavia, cadere nel vuoto. 

 L’Osservatorio nutre rispetto nei confronti delle tifoserie, ben comprende le regole interne ferree al mondo ultras e l’attaccamento ai colori sociali, non entra nel merito alle questioni di merito che hanno indotto il Presidente Nucaro a orientarsi verso questa scelta, ma conferma la bontà dell’idea e gli straordinari effetti, anch’essi frutto della FUSIONE.

Il Presidente dell’Osservatorio Vincenzo FIGOLI nell’apprezzare la volontà di costituire una nuova società calcistica denominata Corigliano-Rossano, seppur a seguito di un momento di sconforto maturato dopo un atto delinquenziale consumatosi presso lo stadio Brillìa,
sottolinea l’importanza della decisione assunta dal patron dell’Ads Corigliano sia  dal punto di vista sociale sia culturale. La stessa meritevole, in ottica FUSIONE, del supporto di tutti i soggetti istituzionali presenti sul territorio ivi compresi l'Amministrazione in carica nonché tutte le componenti della società civile.

Per il Presidente FIGOLI si tratta di una «scelta coraggiosa che porterà il nome della nuova Città in giro per l'Italia». Dal mondo del calcio, dunque, un ulteriore input rivolto all’Amministrazione comunale chiamata ad assumere scelte importanti sul fronte dell’integrazione culturale tra i due ex Comuni. Una CITTA’ di circa 80mila abitanti può ambire ai campionati professionistici, meta questa, mai raggiunta dalle due ex comunità, con tutti i riflessi positivi aggregativi a beneficio dell'identità, in corso di costruzione, del nuovo cittadino di Corigliano-Rossano.

L’Osservatorio invita ciascuna delle parti in causa a un grande cambiamento, ad abbattere retaggi e a guardare avanti. Uno sforzo che va fatto nell’interesse delle future generazioni, al loro benessere, alla loro capacità di relazionarsi mettendo da parte ataviche e inutili rivalità.

Una grande squadra di calcio può costituire un valido elemento attrattore per nuovi imprenditori del posto che possano sostenere un progetto valido e corposo, a supporto dell’attuale management. L’auspicio è che l’importante segnale lanciato dal Presidente Nucaro possa essere accolto, con grande autorevolezza e coraggio.

                                         

UFFICIO COMUNICAZIONE OSSERVATORIO 

INFO.

"Osservatorio Permanente sulla Gestione e gli Effetti della Fusione Corigliano-Rossano"
C.da Momena, snc - presso Hotel Roscianum
87067 - Corigliano-Rossano (CS)
Facebook: coriglianorossano.osservatorio
Twitter: COROsservatorio;
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email