Unical, la Ias Scura protagonista di un seminario sulle novità nella mobilità

All'Università della Calabria il seminario “Nuovi modelli organizzativi di mobilità. Il caso FlixBus” è stato occasione per parlare del mercato della mobilità su gomma, che negli ultimi anni ha subito importanti cambiamenti, ma anche un’opportunità per inquadrare le nuove sfide della mobilità in Italia e in Calabria. 

FlixBus, leader nazionale della mobilità su gomma operativo in più di 500 città italiane e presente sul territorio calabrese dall’estate del 2018, è stata invitata nei giorni scorsi a partecipare a un incontro seminariale all’interno del ciclo di attività formative "UnOgni30", finalizzato ad avvicinare gli studenti al mondo delle imprese.
Insieme a FlixBus, infatti, era presente anche l’azienda Ias, storica realtà calabrese della mobilità su gomma attiva nel trasporto di persone interregionale e regionale fin dal 1929, che ha fornito un quadro del settore prima e dopo la liberalizzazione del mercato e l'arrivo di operatori europei quali FlixBus.
«Il mercato calabrese della mobilità su gomma, forte di una storia secolare che anche Ias ha concorso a costruire, offre spunti preziosi per comprendere il valore delle risorse locali e il loro contributo all’evoluzione di un settore sempre più internazionalizzato e, allo stesso tempo, sempre più al servizio della Calabria e dei Calabresi. In particolare, lo slancio all’innovazione tipico dei nuovi operatori è una sfida importante di cui abbiamo saputo cogliere l’opportunità, e speriamo che la nostra testimonianza sia di ispirazione a chi, un domani, metterà le proprie competenze a disposizione del territorio», ha affermato l'amministratore della Ias, Gennaro Scura.
Solo un anno fa, inoltre, FlixBus ha lanciato i primi autobus completamente elettrici sulla lunga percorrenza, allo scopo di minimizzare ulteriormente il proprio impatto sull’ambiente. Un progetto a cui ha fatto seguito, più di recente, l’annuncio di un piano ancora più avanguardistico per lanciare in futuro gli autobus a idrogeno.
«Quello fra innovazione e tradizione costituisce per noi da sempre un binomio inscindibile, nonché la formula che ha decretato il successo di FlixBus in Italia e nel mondo», ha affermato Andrea Incondi, managing director FlixBus Italia.
Fabio Pistoia


 

Stampa Email