Benvenuto, Padre Giovanni Tolaro e … bentornato, Padre Aldo Imbrogno!!!

Grande festa, ieri sera, per la comunità di San Francesco di Paola.
Infatti, nella splendida cornice del IV Monastero Minimo e della chiesa intitolata al nostro Patrono, Padre Giovanni Tolaro e Padre Aldo Imbrogno hanno iniziato, in maniera solenne, il loro ministero succedendo a Padre Giovanni Cozzolino e a Padre Francesco Di Turi, rispettivamente, trasferiti a Pizzo e a Paola. Contestualmente, è stato salutato Padre Francesco Di Turi, Correttore Emerito, ora nominato Vicario Provinciale e presente alla cerimonia, per quanto ha dato a ciascuno di noi e alla città, con il suo amabile sorriso e con la sua più completa disponibilità verso tutti.

In una chiesa colma di fedeli, terziari, parrocchiani, il Padre Arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano, alla presenza di folta rappresentanza del Clero locale e del Correttore Provinciale dei Minimi, P. Francesco Trebisonda, ha presentato i nuovi Frati nominando P. Giovanni Tolaro Parroco e P. Aldo Economo. E’ toccato al Padre Provinciale presentare i nuovi “inviati”, delineandone il profilo e i curricula e rimarcando lo spirito minimo che deve caratterizzare il loro operato e la loro vita. E, con toccanti parole, nel ringraziare P. Di Turi e P. Cozzolino per il proficuo apostolato svolto, si è rivolto alla comunità esortandola “…ad accogliere con affetto e solidarietà questi Padri e Sacerdoti, a stargli vicino, a collaborare fattivamente con essi per la maggior gloria di Dio e del Padre San Francesco…”. L’Arcivescovo, nella sua bella omelia, ha parlato di “successione” e non di “sostituzione”, perché “…nessuno può sostituire l’altro…noi siamo esseri unici ed irripetibili…”, prediligendo, quindi, ciò che è asse portante nella Chiesa, voluta da Gesù, e che ha come cardine, per la cura delle anime, la successione apostolica.
E’ bello evidenziare che, mentre Padre Giovanni – nato a Scoglitti (RG) nel 1983 e proviene da Catanzaro – è, per così dire, “nuovo” per la nostra città, Padre Aldo Imbrogno – nato a Paola nel 1943 e proveniente da Sambiase – in effetti, dopo ben 42 anni (ottobre 1977) ritorna a Corigliano. Ecco perché, tanta gente – naturalmente vicina o superiore alla cinquantina – lo ha riconosciuto subito e affettuosamente salutato. Invero, venne a Corigliano nei primi anni ’70 e, con Padre Cosimo Trivisani, Correttore di v.m., e Padre Alberto Martella, fece parte della Comunità Minima, prediligendo la pastorale giovanile e mettendo in atto tante iniziative e momenti vivificanti per quanti, all’epoca numerosissimi, frequentavano il Santuario. Poi, ancora, dal 1974 al 1977, con P. Giuseppe Quaranta – di v.m., tragicamente perito in un incidente stradale il 26 aprile ’77 – col quale collaborò anche nell’iniziativa dei restauri del Romitorio.
Padre Giovanni, giovane sacerdote minimo, reca con sé – nonostante sia stato ordinato da appena 11 anni – un fardello di credenziali molto positive: docilità, affabilità, giovialità, preparazione pastorale e culturale. E tutto questo, sicuramente, lo farà amare da tutti e amare tutti.
“L’uomo propone e Dio dispone”, recita un vecchio adagio. Ed è vero, per chi crede! Egli, a volte – anzi, sempre… - attraverso l’uomo stesso opera prodigi e compie disegni i cui effetti, a noi, sono invisibili. Io, ieri sera, ne ho colto uno: in tal binomio ho visto la estrosa giovinezza di Padre Giovanni che, compendiandosi con la canizie e la saggezza di Padre Aldo – che, oltretutto, conosce molto bene e dal profondo la nostra Corigliano – si completa ed arricchisce e, insieme, all’unisono, renderanno un grande servizio al popolo e ai giovani, nel solco del Grande Santo Fondatore.
Sì, cari Padri, l’augurio e l’auspicio che mi faccio e che vi faccio è che modernità e tradizione camminino insieme, che l’una non distrugga o abolisca l’altra ma, tutelando e valorizzando l’antico si arricchisca e si perfezioni il nuovo che avanza. E il nostro Grande Vecchio vi protegga e vi sostenga, continuando a tener ferma la sua santa mano a protezione della nostra e sua città.
Franco Oranges  

Stampa Email